Non buttare le bucce delle mele. Mangiarle può essere davvero benefico per la tua salute. Ecco il motivo e come puoi riutilizzarle

Le mele sono tra i frutti più amati da grandi e bambini. Buone e salutari, le mele non possono mancare nella nostra dieta. Ce ne sono davvero di moltissimi tipi. Rosse, gialle verdi…resta solo da scegliere quale sia la vostra preferita. Attenzione però. Pensateci due volte prima di buttare le bucce.

ecco perche non dovreste mai buttare le bucce delle mele, sono un vero toccasana per il colesterolo e la colite

Molti infatti sbucciano la propria mela prima di mangiarla e la gettano via mangiando solo la polpa, ma dovreste cambiare questa vostra brutta abitudine. Le bucce sono infatti davvero salutari, ottime per la nostra salute. Molti non utilizzano queste risorse di madre natura.

Non buttare la polpa della mela, ecco perché e come puoi riutilizzarla

ecco perche non dovreste mai buttare le bucce delle mele, sono un vero toccasana per il colesterolo e la colite

La mela è davvero ottima per la salute. E’ un rimedio naturale contro colesterolo, diabete e problemi intestinali. Più che la polpa, è la buccia però ad avere un effetto davvero benefico. Per questo è consigliabile mangiarla e non buttarla. Certo, è necessario lavarla accuratamente con bicarbonato per evitare che possano trovarsi sopra pesticidi e fitofarmaci, ma una volta lavata non c’è motivo per non consumare la mela con la sua buccia.

Sono infatti ricche di pectina, che aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo del sangue. Ha anche un’azione antisettica, ed è quindi adatto in caso di problemi intestinali, come colito o diarrea.

La mela può essere mangiata intera, ma le bucce possono anche essere tolte e utilizzate poi in un secondo momento. Sono perfette per preparare tisane di bucce di mela. Basta mettere un cucchiaio di bucce essiccate in acqua bollente per 7 minuti, aggiungere mele e gustare la tisana.

Le bucce si possono anche utilizzare per preparare delle chips. In questo caso di devono mettere in un composto di acqua e succo di limone. Si deve poi preparare lo sciroppo con lo zucchero. Mettere 150 g di zucchero in acqua e metterlo sul fuoco per qualche minuti. Una volta raffreddato immergere le bucce di mela nello sciroppo con il succo di limone. Una volta scolate vanno messe nel forno a microonde fin che non diventano croccanti. Una volta cotte sono pronte per essere conservate e assaggiate.

In questo modo non dovrete buttare le bucce delle vostre mele e potrete riutilizzarle, con grande benessere per la vostra salute.