La bella stagione porta con se anche ospiti indesiderati: le zanzare! Ma tranquili ecco come tenere lontane queste piccole creature con questi rimedi semplici, economici ma sopratutto efficaci.

L’estate porta con se anche ospiti indesiderati e fastidiosissimi oltre alle belle giornate, questo si sa. Se proprio le avete provate tutte e non avete mai trovato una soluzione, ecco come tenere lontane le zanzare con questi rimedi semplici, economici ma sopratutto efficaci. Vi sveleremo con i prodotti che abbiamo solitamente in casa come risolvere una volta per tutte il problema, oltre ad essere un beneficio per le nostre tasche, lo é anche per la nostra salute.

allontanare le zanzare con questi rimedi naturali

Con il caldo forte la prima cosa che facciamo é aprire le finestre, ma questo é un modo per attirare insetti piccoli e spesso anche grandi, non so voi ma io ne ho il terrore. Certo si può limitare per quel che si può l’assalto di queste piccole creature, con l’aiuto anche di zanzariere o stando chiusi per ore con il condizionatore acceso, ma in pratica non si dovrebbe mai uscire di casa neanche per stendere il bucato per evitare di farle entrare. Ma tranquilli con queste soluzioni, il problema non c’é più, vediamo perché.

Quali sono i rimedi naturali e come agiscono

Ci sono molte cose, o meglio odori che allontanano gli insetti, si perché non solo le zanzare sono piccoli esseri fastidiosi, ma anche le formiche per esempio, proprio quelle una volta entrate in casa, davvero sembra impossibile liberarsene. Con questi validi consigli però ci riuscirete sicuramente. Quale prodotto ad esempio non manca mai nelle case degli italiani e non? Il caffé, ebbene si quest’ultimo dopo l’uso, lo si può usare per contrastare le zanzare e le formiche. Come? Vediamo insieme.

Il caffé

Le zanzare odiano gli odori forti, e restano stordite e si allontanano subito, ecco perché il caffé con il suo odore forte e deciso può aiutare. Se avete un giardino o piante in casa, mettere la posa del caffé sbriciolato nelle teste o nel giardino, contribuirà a tenerle lontane, insieme alle formiche. Inoltre potete far bruciare un po’ di caffè in polvere in un recipiente e lasciarlo sul davanzale delle finestre, l’aroma le allontanerà ancora di più.

caffé

Piante

Se vi piace coltivare, potrebbe essere un aiuto avere in casa o in giardino alcuni tipi di piante. Tra queste ci sono la menta, il basilico, la lavanda e l’aglio, certo quest’ultimo otete coltivarlo magari in giardino, ma il resto averle in casa di certo non solo allontana gli insetti, ma può essere utile in cucina, oltre a dare un tocco di colore e vivacità alla casa.

Aceto e limone

Il connubio vincente di limone e aceto, vi garantiamo che é un successo, il profumo penetrante e inconfodibile di questi 2 elementi infatti, allontana efficacemnete le zanzare e anche altri insetti, un validissimo aiuto per esempio anche per le formiche. Vi basterà tagliare alcune fette di limone e bagnarle con l’aceto e posizionarle in punti strategici, come davanzali e porte.

Cipolla e chiodi di garofano

Così come l’aceto e limone, anche se meno gradevole come profumo, potete usare cipolla e chiodi di garofano, ingenere efficace anche per insetti più grandi.

Limone

Oli essenziali

Anche gli oli essenziali possono avere un ottimo effetto, basta scegliere quelli giusti. A base chiaramente di profumi come quelli sopra citati e quindi, limone, lavanda, citronella o Tea-Tree oil sono particolarmente fastidiosi per le zanzare, potete usare poche gocce di questi oli in un diffusore o spalmati sulla pelle come una crema e sarete liberi dalle zanzare anche fuori casa. Potete inoltre trovare anche delle grazise candele con questi aromi che oltre ad essere utili di certo regalano un’atmosfera invitante.

Bat-box

Per chi ha un giardino anche installare in bat-box può essere un validissimo aiuto, d’altro canto si sa i pipistrelli si cibano anche di zanzare. A proposito, sapevate che ogni pipistrello al giorno mangia circa 3.000 insetti? Forse fornigli un piccolo alloggio conviene un pò a tutti.

Repellente anti zanzare

Sapevate che basta far bollire menta e basilico per venti minuti all’interno di un pentolino con l’acqua per far si da creare il vostro repellente personlizzato e super efficace? Una volta bollito infatti, basta filtrarlo e fatto raffreddare in frigorifero poi potete spruzzarlo sul corpo e sarete protetti dalle zanzare.

A voi la scelta quindi, provate tra questi elementi e trovate la sluzione più adatta a voi, di sicuro funzioneranno, la loro efficacia é garantita.