Stamattina ti sei svegliato con un tremendo torcicollo tremendo che non ti fa muovere il collo? Diversi sono i motivi e le cure da poter effettuare, fate attenzione però, perché alcune possono essere controproducenti. Ecco cosa non devi fare.

Se ti capita spesso, o proprio stamattina ti sei svegliato con il collo bloccato, potrebbe essere un torcicollo tremendo. É fastidiosa la sensazione di non riuscire a muovere il viso per paura di avvertire il dolore e che per quanto ti sforzi, non riesci a trovare sollievo con niente. La prima cosa che generalmente tendiamo a fare, é di fare un massaggio delicato, ma sei sicuro che sia la cosa giusta da fare? Sai che potrebbe essere controproducente? Ecco allora cosa non devi fare per peggiorare la situazione.

torcicollo, cause e consigli

Ti mostreremo tutto quello che ti può aiutare e sfateremo dei falsi miti in merito a questo terribile problema. Inoltre ti spiegheremo come e perché il collo si blocca e fa tanto male. Andiamo quindi per ordine e segui questi preziosi consigli con attenzione così che nell’eventualità dovessi trovarti a soffrire di questi dolori o ne soffri spesso, sai già cosa fare.

Cosa provoca il torcicollo

Innanzitutto pensiamo a sfatare i miti, il torcicollo non può essere causato da un colpo di aria, o meglio non é la causa principale. Il raffreddamento dei muscoli però può provocare un movimento poco fluido per cui la conseguenza é la contrattura. Quest’ultima a sua volta può essere causato da un’infiammazione o da un problema articolare o una patologia vera e propria come ad esempio l’ernia del disco. Chi ne soffre di più, il problema può essere legato anche ad altri fattori, come la cattiva postura.

A cosa bisogna prestare attenzione

Per evitare di incombere nel torcicollo puoi prestare delle piccole attenzioni che saranno sicuramente utili a rimediare alle cattive abitudini. Innanzitutto se fai un lavoro al computer e quindi é chiaro che per lungo tempo hai la testa chinata, la cosa che vi può aiutare é cambiare di tanto in tanto posizione, alzarsi e muoversi di tanto in tanto per rilassare i muscoli. Ti potrebbe aiutare un’altra soluzione, cioè quella di tenere lo schermo del computer in posizione frontale, evitando quindi che il capo sia rivolto verso il basso. Inoltre bisognerebbe trovare un modo per scrivere sulla tastiera tenendo le braccia poggiate su un ripiano e non sospese, così da evitare di fare pressione sui muscoli del collo.

schermo alto per evitare dolore al collo

Cosa può aiutare e cosa no

Se é vero che le cause del torcicollo sono svariate come già detto, sono anche diverse le cure e i rimedi che possono aiutare, per cui la prima cosa da fare é capire cosa ha causato il torcicollo in base ai sintomi. Ad esempio se il dolore al collo si placa con il calore, é sicuramente stato provocato da una contrattura. Se invece é il freddo a dare sollievo é un’infiammazione. Evitate sempre di praticare massaggi, tante volte possono solo aggravare la situazione e non risolvere il problema. Può aiutarti invece mettere sotto la testa il cuscino giusto, non deve essere alto, in quanto il collo deve assumere una corretta posizione naturale e va posizionato bene sotto il collo così da evitare che restino spazi vuoti.

cuscino in posizione errata

Infine se si soffre spesso di questi problemi, ti consigliamo di praticare dei semplici e facili esercizi per il collo così da evitare di ritrovarsi spesso bloccati. Ti consigliamo inoltre di rivolgerti al tuo medico di fiducia per capire perché ti ritrovi così spesso con questo dolore, soprattutto se oltre al collo ad essere colpito é anche il braccio.