Ventre piatto con questi semplici e veloci esercizi da fare in casa

Il segreto per un addominale perfetto è lavoro, costanza, corretta alimentazione e uno stile di vita sano. Questi esercizi faranno il resto. 

Con l’arrivo dell’estate è partita anche la corsa alla prova costume. E’ il momento di mettere da parte la pigrizia invernale e rimettersi in forma in vista dell’estate. Una delle ambizioni principali è sicuramente quella di avere un ventre piatto. Per molti può sembrare una missione impossibile, ma in realtà tutti abbiamo il potenziale di avere un perfetto six pack, che viene però nascosto dallo strato adiposo. Per questo è importante prima perdere il peso in eccesso. L’ideale è seguire un allenamento cardio che aiuti a bruciare le calorie. Gli esercizi addominali tradizionali sono utili, ma da soli non bastano.

Il segreto è uno stile di vita sano. L’esercizio fisico da solo non basta. E’ infatti importante accostare al lavoro anche una corretta alimentazione e costanza nella dieta e nell’esercizio fisico. Solo in questo modo i vostri addominali verranno riportati alla luce.

Ventre piatto, gli esercizi perfetti per riportare alla luce i vostri addominali

addominale 23042022

Una volta eliminato il grasso in eccesso potrete passare agli esercizi che potrete fare comodamente a casa vostra. Il primo esercizio che può essere davvero utile è il plank . Mettetevi a terra proni, con i gomiti in appoggio, le braccia flesse a 90° rispetto al busto, e le gambe distese semi divaricate. Mantenete la posizione del corpo per 30 secondi e ripetete tre volte.

Poi passate al plank laterale, che consiste nel sdraiarsi su un fianco, con l’avambraccio, il gomito e la porzione esterna del piede (o del ginocchio, per ridurre la difficoltà) poggiati a terra. Anche in questo caso mantenete la posizione per 30 secondi e ripetete dall’altra parte.

Per il prossimo esercizio mettetevi a quattro zampe sul tappetino. Sollevate in contemporanea braccio destro e gamba sinistra, allungandoli il più possibile. Rimanete in posizione per 30 secondi, passate poi all’altro braccio.

Un altro ottimo esercizio consiste nello sdraiarsi a pancia in su. Solleva le gambe verso il volto, verso l’alto, facendo in modo che restino unite. Mantenetele in posizione per 30 secondi e ripetete.

Questi esercizi possono davvero aiutarvi a rassodare i vostri addominali. Ribadiamo però che è essenziale che questi esercizi siano accompagnati da uno stile di vita sano e da una corretta alimentazione che consentano di eliminare il grasso in eccesso e evidenziare gli addominali.