Whatsapp cambia ma non per tutti: ecco l’annuncio che nessuno vorrebbe leggere

Whatsapp sta per cambiare. Questo è l’annuncio che sta circolando in queste ore che non farà piacere a molti. 

Per molte persone, Whatsapp risulta essere uno strumento grazie al quale poter chattare in maniera facile ed immediata con le persone a cui si vuole bene, ma anche con i propri colleghi di lavoro o conoscenti. Non a caso, sono sempre di più le persone che lo utilizzano per la propria attività lavorativa.

Presto Whatsapp a pagamento, ecco a chi toccherà pagare

Nelle ultime ore però sta circolando una notizia che rivelerebbe un cambiamento rivoluzionario di Whatsapp. Inevitabilmente, molti utenti si stanno allarmando per questo soprattutto perchè non sanno di cosa si tratta.

Whatsapp cambia ma non per tutti: ecco a chi riguarda la novità

Presto Whatsapp a pagamento, ecco a chi toccherà pagare

Come già sapete, l’app di messaggistica istantanea in esame consente di usufruire di un gran numero di funzioni gratuite che vanno dall’invio di messaggi vocali, alla possibilità di effettuare videochiamate, a molto altro ancora. Nelle prossime settimane però questo potrebbe cambiare. Pare, infatti, che l’azienda abbia deciso di renderla a pagamento causando non pochi disagi per molti utenti.

Va precisato però che questa decisione non riguarderà tutti. L’abbonamento previsto dai vertici in particolare riguarda una particolare tipologia di utenti, ossia quelli che utilizzano Whatsapp business. Questa versione, infatti, è stata pensata per coloro che posseggono una piccola attività, con lo scopo di agevolarli nella comunicazione con la clientela, rendendola più intuitiva. Senza contare, poi, che consente di separare quelle che sono le chat private da quelle di lavoro, migliorando d gran lunga l’utilizzo dell’app di messaggistica istantanea. Ebbene stando alla novità che dovrebbe approdare presto sulla piattaforma in esame, questi utenti potranno servirsi di ulteriori vantaggi una volta abbonati. A tal proposito, peraltro, al momento non è ancora noto l’ammontare dell’abbonamento che saranno chiamati a versare gli utenti di Whatsapp Business.

I vertici di Facebook, infatti, non hanno ancora comunicato nulla in merito e per questo in molti attendono con ansia un comunicato che possa chiarire una volta per tutte le novità di cui si sta parlando in queste ore. Quel che è certo, comunque, è che pur non essendoci stata una comunicazione ufficiale, dai vertici nessuno ha smentito questa voce.

Presto Whatsapp a pagamento, ecco a chi toccherà pagare