Cattive abitudini che invecchiano: cosa bisogna evitare. I consigli utili.

Gli anni passano per tutti, inevitabilmente, tuttavia ci sono delle cattive abitudini che possono farci apparire più vecchi di quanto siamo. Abitudini che vanno evitate come la peste dalle donne.

Alle volte curare la salute del nostro corpo, stare a dieta, fare sport e mantenersi in forma potrebbero non bastare a mantenerci giovani se roviniamo tutto il lavoro fatto con alcuni grossolani errori. Ecco cosa bisogna sapere e cosa evitare.

LEGGI ANCHE: ESERCIZI FISICI PER LE DONNE DOPO I 40 ANNI, I CONSIGLI UTILI

Cattive abitudini che invecchiano: cosa bisogna evitare

cattive abitudini invecchiano

Anche le persone curate, in salute e in buona forma possono apparire più vecchie del solito se hanno alcune cattive abitudini o non sanno curare lo stile come dovrebbero.

Per quanto il proverbio dica che l’abito non faccia il monaco, l’apparenza tuttavia è molto importante. Abiti, acconciature e accessori dicono molto sulla persona, sono dopotutto un biglietto da visita e possono far sembrare una donna più vecchia di quello che è. Ecco gli errori di stile da evitare.

Vestiti. Sebbene ognuno abbia lo stile che preferisce riguardo agli abiti e non sia sempre necessario seguite la moda, evitate tutti quei vestiti che vi fanno sembrare una vecchia zia o un’antica nobildonna uscita dalle stanze segrete di una villa abbandonata. Questi modi di vestire vanno bene solo per le feste in costume.

Make-up. Basta sbagliare colore della base del vostro make-up (fondotinta, cipria o terra) da farvi sembrare un fantasma scappato da un castello in Transilvania o una persona convalescente per una malattia. Anche trucco e colori sbagliati possono farvi apparire più vecchie.

Acconciature. Noi stessi vi abbiamo proposto gli chignon, come acconciatura pratiche e alla moda. Tuttavia, dovrete evitare di tenere sempre i capelli legati o raccolti. Usate lo chignon per un’occasione particolare, magari uno bello costruito, o per uso pratico. Non solo perché a forza di tenerli tirati rischiano di spezzarsi ma perché vi regaleranno qualche anno di più. Se siete giovani tenete i capelli il più liberi possibile e se non siete più tanto giovani fatevi fare dal parrucchiere un taglio sbarazzino. Bandita la cipolla della nonna.

Occhiali. Se indossate gli occhiali evitate le montature troppo spesse, scure e pesanti. Potrete passare per una vecchia e arcigna professoressa. Preferite montature leggere e chiare. È vero anche che in questo periodo vanno di moda le montature marcate e di colore nero ma scegliete una a linea sbarazzina, tondeggiante o a cuore o con le punte esterne verso l’alto. Magari anche con qualche perlina o punto luce.

Accessori. Va bene la praticità ma evitate come la morte le scarpe ortopediche che indossavano le nonne 50 anni fa. Sono semplicemente orribili, così come certe scarpe o ciabatte che vanno di moda ora. Lo stile e l’eleganza contano sempre, a prescindere da certe mode assurde del momento! Evitate anche le borse da vecchia zia. Usate quelle informi e a sacco solo al lavoro. Per uscire portate con voi una borsa sì comoda da usare ma anche un po’ frivola, con una decorazione, fibbia, tracolla, frangia, pizzo o gioiello che la valorizzi.

Altri consigli

Infine, le cattive abitudini riguardano anche lo stile di vita di tutti i giorni. Per non invecchiare prima, e non ingrassare, evitate il consumo abituale di cibi troppo ricchi di sale, grassi e zuccheri. Oltre a regalarvi chili di troppo non fanno bene alla pelle: la fanno apparire spenta, opaca, lucida e aumentano la produzione di rughe.

Fondamentale è anche la protezione dal sole, con occhiali e buone creme solari, per evitare la formazione precoce delle rughe, le macchie e l’ispessimento della pelle.

Se non l’avete ancora fatto, dovete smettere di fumare. Il fumo oltre a creare danni alla salute accelera il processo di invecchiamento della pelle.

Infine, evitate di fare continue smorfie o di corrucciare la fronte se non volete le rughe, mentre è consigliata la ginnastica facciale.

LEGGI ANCHE: LA CURCUMA, LA SCOPERTA DEL SECOLO CONTRO LE RUGHE

cattive abitudini invecchiano