Esercizi fisici per le donne dopo in 40 anni: i consigli utili per stare in forma e in salute.

Passati i 40 anni, per le donne è importante mantenersi in forma e in salute. Fare sport o regolare attività fisica è fondamentale non solo per la silhouette ma anche per le ossa. Le sportive continueranno con le loro abitudini di allenamento, mentre per chi si è fermata è consigliabile ricominciare. Anche chi non ha mai fatto sport in vita sua può iniziare, non è mai troppo tardi e fa bene alla salute.

Qui vi diamo un po’ di consigli sugli esercizi fisici indicati alle donne dopo i 40 anni.

LEGGI ANCHE: ESERCIZI TOTAL BODY, ESSERE IN PIENA FORMA PER L’ESTATE

Esercizi fisici dopo in 40 anni: i consigli utili

esercizi fisici donne 40 anni

Per mantenere il fisico in salute e in buona forma, tonico, elastico e resistente alle malattie è importante fare attività fisica, anche e soprattutto dopo i 40 anni, quando il corpo inevitabilmente inizia a cambiare. Per le donne, poi, l’attività fisica è fondamentale per mantenere in buona salute delle ossa.

Dopo i quarant’anni, infatti, diminuisce la densità ossea e anche viene meno anche la massa muscolare. Questi fenomeni sono accelerati dalla menopausa, che ha bisogno di tutta una serie di attenzioni. Lo sport aiuta a rinforzare ossa e muscoli e fa anche bene all’umore, aumenta l’autostima e cancella lo stress. Per questo praticare attività fisica è molto importante.

Le donne già sportive dovranno mantenere le loro abitudini, seguire la loro routine di esercizi, aumentare o diminuire ritmo e frequenza a seconda dei casi.

Invece, chi è stata ferma a lungo o addirittura non ha mai fatto sport, può ricominciare o cominciare gradualmente. Bastano pochi semplici esercizi, da fare dolcemente per aumentare con calma intensità, ritmo e frequenza.

Si può cominciare con il camminare. Fate passeggiate il più possibile vicino alla natura, per respirare aria buona. Camminare stimola la circolazione sanguigna, irrobustisce e tonifica i muscoli delle gambe e i glutei. Fa stare meglio psicologicamente ma soprattutto aiuta a bruciare i grassi. Cominciate dalle brevi camminate e poi allungate il passo e aumentate il ritmo.

Tipi di esercizi

Per migliorare l’elasticità la robustezza del corpo è necessario fare esercizi specifici. Per una ginnastica dolce ma efficace consigliamo di frequentare un corso di pliates o di yoga. Gli esercizi di queste discipline, che hanno alcuni aspetti in comune, allungano i muscoli e favoriscono l’elasticità delle articolazioni e della pelle. Migliorano anche la postura e aiutano a perdere peso.

Molto utili per perdere peso e avere un fisico tonico sono gli esercizi della disciplina gambe-addome-glutei (GAG), ginnastica a copro libero che rafforza queste parti del copro, bruciando i grassi. Pensiamo ai piegamenti per gli addominali, gli squat e gli affondi per gambe e glutei. Alcuni di questi esercizi sono tra quelli che vi abbiamo già consigliato per tornare in forma facendo ginnastica in casa.

Infine, gli esercizi per le ossa. In questi casi, non solo i muscoli ma anche le ossa devono lavorare. Il sollevamento pesi è un prefetto esercizio per le ossa, bastano anche pesi piccoli, per un allenamento costante nel tempo. Consigliati gli esercizi con i manubri o pesetti. Potete fare gli esercizi di sollevamento pesi che vi abbiamo già consigliato.

Il consiglio valido per tutti gli esercizi è quello di iniziare gradualmente, senza forzare, aumentando progressivamente intensità e durata degli esercizi. L’importante è essere costanti e regolari nell’attività fisica.

LEGGI ANCHE: SALTO DELLA CORDA, PERCHÉ QUESTO ESERCIZIO FA BENE

esercizi fisici donne 40 anni