come realizzzare chignon
Come realizzare lo chignon perfetto: i consigli utili (Foto di Gianandrea Villa su Unsplash)

Come realizzare lo chignon perfetto: i consigli utili per un acconciatura pratica ed elegante.

Lo chignon è una delle acconciature più diffuse tra le donne, facile da realizzare, pratica ed elegante. Una donna con lo chignon è sempre perfetta, anche quando i capelli non sono proprio in ordine. Basta raccoglierli dietro la nuca in un nodo da chiudere come si vuole e l’acconciatura è fatta.
Naturalmente esistono tanti tipi di chignon, da quelli più semplici, annodando i capelli su loro stessi e chiudendoli con un elastico, un fermaglio o una bacchetta, e quelli che invece molto più elaborati e complessi, delle vere e proprie sculture.

Qui di seguito vi segnaliamo alcuni chignon da fare per conto vostro.

LEGGI ANCHE: NODI NEI CAPELLI: COME SCIOGLIERLI IN MODO EFFICACE E DELICATO

come realizzzare chignon
Come realizzare lo chignon da soli (Foto di Tyler McRobert su Unsplash)

Come realizzare lo chignon perfetto: i consigli utili

L’acconciatura chiamata chignon viene da una parola francese che letteralmente significa “capelli lunghi arrotolati all’indietro”. Una acconciatura che per poter essere realizzata ha bisogno di capelli di almeno media lunghezza e che può richiedere l’impiego di diversi accessori.

Gli chignon possono essere di diverse forme e complessità. Molti possono essere realizzati anche da soli, senza bisogno dell’intervento parrucchiere.

Prima di mettervi al lavoro dovete procurarvi un set di accessori per capelli. Oltre a pettine e spazzola, avrete bisogno di elastici di diversi formati, fermagli, forcine, bacchette, ciambelle e tutto quello che volete mettere sui vostri capelli.

Poi pettinate bene i capelli, in modo da eliminare i nodi. Per aiutarvi nella composizione dello chignon potete raccogliere i capelli in una coda di cavallo, usando un elastico sottile, possibilmente simile al colore dei vostri capelli o trasparente, in modo che non si veda. La coda sarà bassa, all’altezza della nuca, o alta sulla testa, a seconda della posizione scelta per la vostra acconciatura.

Chignon classico. Dopo aver fatto la vostra coda di cavallo alta sulla testa, attorcigliate i capelli su loro stessi e poi intorno all’elastico per formare lo chignon. Fermatelo con un elastico del colore dei vostri capelli. Quindi fissate l’acconciatura con la lacca e passate il pettine sui capelli sopra la fronte e dietro le orecchie per correggere le piccole sbavature. Potete fare questo chignon anche più basso, sulla nuca. Questa acconciatura raccolta, semplice ed elegante, è ideale per tutti i giorni e quando si va di fretta.

LEGGI ANCHE: COME FARE LA TRECCIA AI CAPELLI: I SEGRETI PER LE ACCONCIATURE ALLA MODA

[caption id="attachment_4861" align="alignnone" width="740"]come realizzzare chignon Come realizzare lo chignon (Foto di StockSnap da Pixabay)[/caption]

Chignon spettinato. Raccogliete i capelli in una coda alta, lasciando qualche ciocca fuori e senza tirarli troppo, in modo che rimangano morbidi dietro la nuca. Dopo averli legati con l’elastico, prendete una ciambella, infilatela nella coda di cavallo e distribuite i capelli intorno in modo da coprire la ciambella. Avvolgete bene i capelli, lasciando lo chignon morbido e fissatelo con delle forcine o con dei fermagli, del colore dei vostri capelli. Allargate appena il vostro chignon per ammorbidirlo ancora e tirate fuori qualche altra ciocca per lasciarla libera. Per un look casual.

Chignon basso. Questa volta raccogliete i capelli in una coda di cavallo bassa. Separate i capelli della coda in due ciocche uguali e attorcigliatele tra di loro. Fermate le punte con un piccolo elastico, quindi annodate questa coda attorcigliata intorno all’elastico sulla nuca, formando uno chignon da fermare con delle forcine.

Chignon per capelli ricci. Raccogliete i capelli in una coda di cavallo alta, usate per legarli un elastico morbido. All’ultimo giro di elastico lasciate le punte dei capelli fuori e con le mani gonfiate il vostro chignon, che fisserete con delle forcine. Lasciate libere le punte dei capelli, facendole ricadere morbide oppure modellandole con fermagli e forcine. Potete creare un ulteriore effetto fermando il vostro chignon con una o due bacchette, da infilare dietro la testa. Questo chignon voluminoso darà risalto al vostro viso.

LEGGI ANCHE: INTEGRATORI PER CAPELLI: QUALI SCEGLIERE E QUANDO USARLI

[caption id="attachment_4868" align="alignnone" width="740"]come realizzzare chignon Realizzare lo chignon perfetto (Foto di ivabalk da Pixabay)[/caption]