Friggitrice ad aria, pensi di saperla pulire, si fa così

Molte persone pensano di essere in grado di pulire correttamente la friggitrice ad aria. In realtà si tratta di una convinzione molto spessa errata. 

La friggitrice ad aria appartiene alla categoria dei piccoli elettrodomestici e può rivelarsi davvero molto utile. Essa funziona sfruttando facendo circolare  l’aria calda ad altissima velocità elevata permettendo di cucinare le pietanze più disparate. Non tutti sanno però che preservare la sua efficienza, è molto importante mantenerla pulita.

Friggitrice ad aria, pensi di saperla pulire, si fa così

A tal proposito, in questo articolo vi sveliamo come si pulisce in maniera corretta la friggitrice ad aria ed evitare di causarne la rottura. Si tratta di consigli molto utili che vi torneranno senza ombra di dubbio molto utili e vi consentiranno di ottenere un risultato impeccabile senza troppa fatica.

Friggitrice ad aria: come si pulisce correttamente

Friggitrice ad aria, pensi di saperla pulire, si fa così

Come accennato poc’anzi, per mantenere inalterata l’efficienza di questo piccolo, ma potente elettrodomestico è importante procedere con una corretta pulizia. Tanto per cominciare, come alcuni di voi già sapranno la friggitrice ad aria si compone di pezzi removibili. Questi possono essere puliti anche in lavastoviglie non prima ovviamente di aver rimosso il cibo eventualmente accumulatosi.

Qualora il cibo dove risultare presente anche sulla ventola, il consiglio è quello di munirsi di uno spazzolino e di cominciare a strofinare in modo tale da tirare via lo sporco in eccesso. Il consiglio, inoltre, è quello di evitare di utilizzare prodotti particolarmente aggressivi per pulire la vostra friggitrice ad aria poiché potreste andare a danneggiare in maniera irrimediabile il rivestimento antiaderente di cui è caratterizzata.

Oltre a ciò, può essere utile sapere che per eliminare i cattivi odori che possono rimanere anche dopo la pulizia dell’elettrodomestico, il rimedio più efficace è senza dubbio il limone. A tal proposito, non dovete fare altro che tagliarlo a fettine che potrete utilizzarlo strofinandole nelle varie zone che compongono la friggitrice ad aria. L’ultimo consiglio che è molto importante seguire è quello di evitare di procedere con la sua pulizia quando è ancora calda. Essa infatti deve essere eseguita una volta che risulti ben raffreddata dal momento che, in caso contrario, si potrebbe finire per danneggiarla rendendola praticamente inutilizzabile.