Lavastoviglie VS lavaggio a mano, con quale si risparmia di più?

Scegliere tra lavastoviglie e lavaggio a mano implica un risparmio maggiore a seconda che decida di ricorrere tra l’uno o l’altro metodo. Ciò detto, ecco con quale si risparmia di più.

La lavastoviglie offre sicuramente un modo molto pratico e veloce di lavare i piatti tuttavia in molti non sono a conoscenza del fatto che scegliere tra questo metodo e il lavaggio a mano può determinare un risparmio in più. Questo, ovviamente, dipende da quale scelta si decide di compiere.

Lavastoviglie VS lavaggio a mano, con quale si risparmia di più?

Alla luce di quanto appena detto, in questo articolo vi sveliamo qual è il metodo che consente di risparmiare maggiormente sul lavaggio dei piatti.

Lavastoviglie VS lavaggio a mano: ecco in quale caso si risparmia di più

Lavastoviglie VS lavaggio a mano, con quale si risparmia di più?

L’acqua è un bene sempre più prezioso e lo è divenuto ancor di più in seguito allarme siccità a cui si sta assistendo in questo periodo nelle Regioni del Nord Italia. Di conseguenza, ognuno di noi è chiamato a fare la sua parte e dunque ad evitare che si finisca per sprecare quantità troppo elevate di acqua. Ciò vale ad esempio quando si lavano i piatti, pratica che può determinare uno spreco anche molto ingente a seconda del metodo scelto.

Sorge spontaneo dunque chiedersi se sia meglio il lavaggio a mano o con lavastoviglie. Ebbene, la risposta a questa domanda è che dipende da una serie di fattori. In linea generale possiamo affermare che il lavaggio a mano è meno costoso e consente di utilizzare meno acqua, senza contare che risulta essere anche meno dannoso per l’ambiente.

E’ vero però che in termini di consumo di acqua, utilizzando l’opzione risciacquo è possibile consumarne una quantità minore rispetto al lavaggio a mano. Ciò avviene anche nel caso in cui l’elettrodomestico in questione rientri in uno di quei modelli a risparmio idrico oltre che energetico. Non solo, nel caso di nuclei familiari piuttosto numerosi è molto probabile che con il lavaggio a mano dei piatti si consumino quantità di acqua più elevate a differenza di quanto accade con la lavastoviglie. Ciò non accade invece nel caso di coppie o single che risparmiano di gran lunga lavando a mano le stoviglie. In ogni caso, dai dati raccolti riguardo ai metodi in questione, con il lavaggio manuale si risparmiano mediamente 2 litri di acqua mentre con la lavastoviglie si consumano oltre 20 litri di acqua per ciascun carico.