Pensioni da settembre addio bonus 200 euro, cos’altro è in arrivo

Pensioni da settembre addio bonus 200 euro, cos’altro è in arrivo. Le indicazioni che arrivano dal nuovo Decreto Aiuti.

Il nuovo Decreto Aiuto bis ufficiale approvato dal governo ha chiarito i tanti dubbi dei cittadini pensionati su quale sarà l’importo che riceveranno nei prossimi mesi nella loro pensione. Era atteso per il mese di Settembre un nuovo contributo dello stato che avrebbe “rimpinguato” la cifra della pensione, dopo i 200 euro ricevuti tra i mesi di Luglio e Agosto. Le speranze sono state però parzialmente disattese.

pensioni da settemrbe addio bonus 200 euro, cos'altro è in arrivo 17082022 Nonsapeviche

Sembrava infatti che la cifra di 200 euro già erogata potesse essere prorogata anche per i prossimi mesi sino a fine anno, ma così non sarà. La cifra ricevuta rimarrà una tantum, come era stato già annunciato. Il Decreto Aiuti bis ha però comunque predisposto un nuovo aiuto per i cittadini pensionati.

Pensioni, ecco tutte le novità per il mese di Settembre: no al bonus di 200 euro

pensioni da settemrbe addio bonus 200 euro, cos'altro è in arrivo 17082022 Nonsapeviche

Le pensioni subiranno si un aumento, ma semplicemente grazie all’anticipo della rivalutazione pensionistica, che porterà un aumento del 2%. Potranno beneficiare di questo trattamento solo coloro che presentano redditi sino ai 35 mila euro. Questa misura era inizialmente prevista per il prossimo anno, e doveva partire dal Gennaio 2023, ma il governo ha optato per un anticipo che porterà ad una rivalutazione delle pensioni sin dai prossimi mesi.

L’effetto sulla propria pensione si potrà vedere direttamente consultando il cedolino della pensione, dove sarà possibile conoscere l’importo esatto mensile della prensione con annesso riepilogo scaricandolo direttamente dal sito INPS.

La rivalutazione delle pensioni sarà applicata da Ottobre a dicembre, ma non è ancora chiaro se avrà o meno effetto retroattivo. In quest’ultimo caso, nel cedolino di settembre non si avrebbe comunque nessun importo aggiuntivo, ma verrebbe poi rimborsato nel mese di Ottobre in aggiunta alla cifra spettante.

Troveranno invece delle aggiunte nel cedolino della pensione di settembre tutti i pensionati che possono vantare dei crediti con il fisco. Saranno contenute cifre aggiuntive nella pensione derivanti dal riconoscimento dei rimborsi 730 ad agosto.

Come detto, è possibile verificare il riepilogo della propria pensione e tutte le varie cifre aggiuntive consultando l’apposita sezione sul sito dell’INPS. In Italia il dibattito sulle pensioni continua ad essere particolarmente caldo, e non è da escludere che nei prossimi mesi, soprattutto con l’insediamento del nuovo governo, possano arrivare nuove novità su questo fronte così dibattuto.