Devi considerarti iperteso solo se hai questi disturbi

Per capire se sei iperteso bisogna verificare la presenza di alcuni disturbi specifici. Scopriamo quali sono quelli che rivelano che sei affetto da questa patologia.

L’ipertensione arteriosa non è altro che una condizione che interessa l’apparato cardiovascolare e che può essere molto pericolosa se non trattata in maniera adeguata. In presenza di alcuni sintomi specifici, in particolare, si può affermare di essere ipertesi.

Devi considerarti iperteso solo se hai questi disturbi

Ciò detto, ecco quali sono i disturbi che se si manifestano possono rivelare la presenza della patologia che colpisce l’apparato cardiovascolare. oltre vi aiuteremo a capire in che modo è possibile contrastare in maniera efficace questa condizione che colpisce moltissime persone.

Sei iperteso? Ecco come scoprirlo e come contrastare questa patologia

Devi considerarti iperteso solo se hai questi disturbi

L’ipertensione è quella che viene comunemente è conosciuta come la pressione alta. Quando è presente, questa può aumentare il rischio di ictus e infarto. Tra i sintomi che possono insorgere quando si è affetti da questa patologia ci sono vertigini, mal di testa, ronzii o ancora alterazioni della vista.

Per contrastare questi rischi gli esperti consigliano di mantenersi in forma e dunque di praticare una regolare attività fisica nonché seguire una dieta sana ed equilibrata. In questo modo infatti è possibile favorire valori pressori bassi. A tal proposito, diversi studi hanno messo in evidenza che anche solo passeggiare o svolgere attività aerobica per 30 minuti aiuta a ridurre la pressione e di conseguenza a mantenere il cuore in salute. Oltre a ciò, è importante anche ridurre l’assunzione di sale in quanto se consumato in dosi eccessive finisce per favorire conseguenze gravi al cuore come, ad esempio, ischemie o ictus.

Assolutamente indicato invece è introdurre la giusta quantità di sali minerali all’interno della propria dieta. In particolare, il magnesio, risulta essere estremamente importante per il buon funzionamento dell’organismo dal momento che aiuta a espellere il sodio e dunque a ridurre la pressione. Com’è ovvio per evitare problemi seri per la salute del cuore è importante evitare di adottare cattive abitudini quali possono essere, ad esempio, il fumo o anche l’assunzione di alcolici. Grazie a questi semplici ed utili consigli dunque sarò possibile limitare al minimo il peggioramento della sintomatologia.