Covid basta isolamento, esci di casa ma con la mascherina, dove sta succedendo

Le regole per coloro che devono affrontare la quarantena da Covid cambiano ancora una volta, a quanto pare possiamo dire addio a mascherina ed isolamento.

Era il 2019 quando i telegiornali cominciarono a parlare per la prima volta di emergenza sanitaria a Wuhan in Cina, qui dove sono stati registrati i primi casi di Covid, pochi mesi dopo nel 2020 in pochissimi giorni il mondo è passato da un dover affrontare un’emergenza sanitaria mondiale ad uno stato di pandemia che ha caratterizzato gli anni successivi fino al 31 Marzo del 2022. Data importante per l’Italia che ha posto fine allo stato d’emergenza avviando una reale concreta convivenza con il virus pandemico.

Covid basta isolamento mascherina - NonSapeviChe

Ad oggi, però, il Coronavirus continua ad essere una reale problematica per la nazione italiana dato che i casi sono tornati ad essere netto aumento, nonostante siano cambiate considerevolmente le regole riguardanti l’isolamento e anche l’utilizzo della mascherina.

Covid, isolamento e mascherina: cosa cambia?

Come abbiamo avuto modo di notare già da molti mesi a questa parte sono cambiate considerevolmente le regole da mettere in atto in relazione alla prevenzione del contagio, dato che è sempre meno si parla di distanziamento sociale e di green pass da utilizzare nei posti privati e pubblici. Infatti, già da diversi mesi è stata bandita ufficialmente la mascherina anche al chiuso, nonostante il consiglio sia quello di utilizzarla prudentemente soprattutto nel momento in cui ci si trova immersi nella folla.

Covid basta isolamento mascherina - NonSapeviChe

Inoltre, è possibile non utilizzare la mascherina in casa qualora ci si trovi costretti a fare un periodo di isolamento insieme ad un positivo che, differentemente, dovrà coprirsi il volto con una mascherina ffp2 qualora esca dalla location dove si trova in isolamento per un qualsiasi motivo. A cambiare in via definitiva sono anche le regole relative all’isolamento.

Cosa fare in caso di contatto con un positivo?

In caso di contatto con un positivo o convivenza con qualcuno che ha contratto il Covid, la quarantena assume un significato diverso e soprattutto fa affidamento ad una tempistica molto diversa. Attualmente, In Italia sono costretti a rimanere in isolamento per almeno 5 giorni, tempo minimo per ripetere il test molecolare tutti coloro che hanno contratto il ma risultano essere asintomatici, cosa che già da tempo invece non avverrebbe più in Australia.

Covid basta isolamento mascherina - NonSapeviChe

Qui le forze governative e quelle sanitarie hanno stabilito che dall’una agosto 2022 i presenti positivi ma che non accusano sintomi potranno uscire liberamente e indossare la mascherina ffp2 all’interno e all’esterno di vari luoghi appunto perché veicoli del virus. Anche in questo caso viene annullata così la quarantena nel caso di positività ma senza sintomi, cosa che invece non avviene ancora in Italia dato che il paziente in questi casi almeno durante una prima fase del contagio dovrà rimanere in isolamento ed effettuare un secondo tampone che mi attesti ancora la positività quale effettiva guarigione.