Centaurus la nuova variante Covid, ecco come colpisce i sintomi da non sottovalutare

Sta dilagando una nuova variante covid conosciuta come Centaurus: ecco quali sono i sintomi più diffusi che non devi assolutamente sottovalutare.

Un’altra variante sembra preoccupare i virologi. Essa prende il nome di Centaurus e sarebbe ancora più contagiosa della variante Omicron. Si tratta di una nuova arrivata tra le mutazioni del virus e che presenta sintomi ben precisi.

Centaurus la nuova variante Covid, ecco come colpisce i sintomi da non sottovalutare

Scopriamo insieme quali sono solitamente i sintomi generati da questa nuova variante che non devono essere sottovalutati per nessuna ragione per evitare conseguenze anche gravi per la propria salute.

Centaurus: ecco la nuova variante che preoccupa i virologi

Centaurus la nuova variante Covid, ecco come colpisce i sintomi da non sottovalutare

La variante in questione è stata individuata in India per la prima volta nel mese di maggio per poi essere identificata anche altrove come ad esempio in Canada, Germania, Stati uniti e Regno Unito. La preoccupazione degli esperti nei confronti di questa nuova mutazione deriva dal fatto che risulta essere particolarmente contagiosa, più di Omicron.

Proprio per questa ragione, l‘European Centre for Disease Prevention and Control, Ecdc, ha deciso di monitorare la variante raccogliendo dati piuttosto preoccupanti ma ancora da valutare in maniera più approfondita. Centaurus, infatti, pare essere più aggressiva e contagiosa. I virologi del Regno Unito peraltro si sono detti particolarmente allarmati dalla quantità di mutazioni presenti nella nuova variante e per questo hanno richiesto uno sforzo maggiore affinché tutti coloro che ancora non si sono sottoposti al vaccino anticovid a farlo quanto prima. Nel Regno Unito, infatti, sono oltre 3 milioni gli adulti che hanno deciso di non sottoporsi ad alcuna dose di vaccino.

A preoccupare di più, comunque, è il fatto che contenendo un elevatissimo numero di mutazioni, non si sanno ancora bene quali potrebbero essere gli effetti di Centaurus sulle persone. Quel che è certo è che potenzialmente potrebbe andare a sostituire Omicron 5. Ciò detto, non resta che auspicarsi che coloro che ancora sono restii a sottoporsi alla vaccinazione, decidano di farlo una volta per tutte. Il vaccino, difatti, rappresenta ancora la sola ed un’unica arma efficace contro il covid e le sue varianti.