Caffè uguale insonnia? Facciamola finita una volta per tutte con questa chiacchiera

Caffè uguale insonnia? Facciamola finita una volta per tutte con questa chiacchiera. La verità sulla caffeina

Il caffè è una delle bevande più amate dagli italiani.  C’è chi ne beve uno solo, chi invece abbonda arrivando a berne più di 4. Chi lo sceglie macchiato, chi normale. Chi mette lo zucchero, chi lo preferisce senza. Colazione, metà mattina, dopo pranzo….il caffè è un vero rituale che scandisce le nostre giornate.

Caffè uguale insonnia? Facciamola finita una volta per tutte con questa chiacchiera 22072022 Nonsapeviche

Ci sono solo due regole: la prima è non berlo durante i pasti come se fosse una bibita (da ricordare a tutti gli amici che vengono dall’estero), l’altra è di non bere il caffé dopo una certa ora, o il rischio è quello di non riuscire a dormire. Il caffé, e la tanto temuta caffeina infatti hanno effetto eccitante, e pertanto, se la mattina aiutano a mettersi in moto e  a svegliarsi, se bevuto la sera tardi o la notte può portare a soffrire d’insonnia. Ma è davvero così?

Caffè, ostacola davvero il sonno? La verità sulla caffeina

Caffè uguale insonnia? Facciamola finita una volta per tutte con questa chiacchiera 22072022 Nonsapeviche

In linea generale il suggerimento è infatti quello di limitare il consumo di caffé alle prime ore della giornata, cercando di non bere caffé, o in generale i cibi contenenti caffeina, dopo la metà pomeriggio. Il fatto che il caffé contenga caffeina però non significa necessariamente che se bevuto di sera provochi insonnia. Se infatti è vero che la caffeina non fa sentire la fatica ed ha potere energizzante, e quindi per questo può ostacolare la qualità del vostro riposo, è anche vero che ogni persona reagisce alla caffeina in modo diverso. L’effetto e la durata del caffè non hanno una durata fissa.

Se per alcuni bere il caffé prima di andare a dormire è davvero deleterio, altri possono farlo senza alcun tipo di problema. Se voi siete tra coloro al quale bere il caffé prima di andare a dormire non dà alcun fastidio, non esiste motivo per cui dobbiate rinunciare al piacere di chiudere anche la cena con una buona tazza di caffé.

Se invece siete tra coloro al quale dà fastidio non disperate: se non riuscite a fare a meno della tazza di caffè serale potete sempre affidarvi ad un buon decaffeinato, il compromesso perfetto per gli amanti del caffé che hanno qualche problema con la caffeina