Non bere mai il caffe freddo dopo il pasto ecco cosa ti potrebbe succedere

Non bere mai il caffe freddo dopo il pasto, ecco cosa ti potrebbe succedere. E’ dannoso per il nostro organismo

Bere il caffé dopo i pasti è un vero rito per noi italiani. Che sia espresso o macchiato, sono tantissime le persone che non possono fare finire il loro pranzo senza prima essersi gustato un buon espresso a completare il pasto.

non bere mai il caffe freddo dopo il pasto ecco cosa ti potrebbe succedere 10072022 Nonsapeviche

Attenzione però, a volte può capitare che presi dalle chiacchiere o altre questioni si finisca con il far raffreddare il caffé che ci è stato offerto. Alcuni invece addirittura scelgono appositamente di berlo freddo, convinti che aiuti a digerire. In apparenza berlo freddo non sembrerebbe nulla di grave, ma attenzione: potrebbe infatti danneggiare il vostro organismo. Ecco perché sarebbe meglio bere il caffè rigorosamente caldo.

Caffè freddo, ecco perché sarebbe meglio che non lo bevessi

non bere mai il caffe freddo dopo il pasto ecco cosa ti potrebbe succedere 10072022 Nonsapeviche

Bere il caffé freddo dopo i pasti infatti può causare una indigestione. Può infatti rendere più complicato per il nostro corpo assimilare i cibi già ingeriti. I grassi infatti tendono a solidificarsi, essendo così più difficili da mandare giù. Può inoltre provocare diversi problemi di reflusso gastrico.

Caffè freddo o caldo: quale fa bene alla salute? Uno studio dei ricercatori della Jefferson University di Philadelphia ha rilevato le differenze chimiche tra il caffè caldo e quello freddo. I ricercatori hanno scoperto che il caffè caldo ha livelli più elevati di antiossidanti responsabili di alcuni dei benefici per la salute del caffè. Le aziende del caffè dicono che quello freddo è meno acido di quello caldo e che quindi ha meno probabilità di causare bruciore di stomaco o problemi gastrointestinali. In realtà il caffè preparato a caldo ha alcuni benefici per la salute misurabili, tra cui un minor rischio di alcuni tipi di cancro, il diabete e depressione.

Bere il caffè freddo può provocare mal di stomaco e gonfiore addominale. I cibi ingeriti infatti si espandono a contatto con il caffé freddo. La temperatura del caffé porta quello dello stomaco a mutare mentre si sta digerendo, rallentando così il processo digestivo.

Il caffè caldo inoltre, sebbene molto ritengano che il caffé freddo provochi meno bruciori di stomaco, ha maggiori benefici. Secondo il parere degli esperti dunque sarebbe meglio evitare di bere il caffé freddo. Se si vuole gustare un buon caffé è sempre meglio berlo caldo.