Insolazione da sole come riprendersi senza fare ulteriori danni

Sono numerosi i casi di insolazione da sole e che mostrano sintomi diversi a seconda della gravità, ma come fare per riprendersi subito dalla problematica sopraggiunta al nostro corpo?

Esporsi al sole senza protezione, o senza la giusta protezione per la nostra pelle, ci espone in modo considerevole alla possibilità di contrarre un’insolazione in grado di intaccarci in toto, anche in riferimento a disturbi di salute che si manifestano nell’immediato.

Insolazione come riconoscerla - NonSapeviChe

Durante le ore trascorse al mare, o in piscina, il supporto della freschezza dell’acqua fa sì che molti di noi non percepiscano davvero il calore del sole che batte sulla pelle e non solo, dato che in tanti altri casi la voglia di una tintarella perfetta ci induce ad applicare dei prodotti che, in realtà, dovremmo evitare… ma cosa fare in caso di insolazione?

Come riconoscere tempestivamente un’insolazione?

Nel caso in cui fossimo stati in spiaggia, o piscina, per moltissime ore… come facciamo a capire di essere affetti da insolazione? Una domanda che in molti si pongono e alla quale è stato risposto in moltissimi casi. La prima cosa indicata da fare è quella di non esporsi al sole durante le ore più calde, ma in ogni caso farlo solo dopo aver applicato la protezione solare e non solo, dato che la crema deve essere poi messa anche durante le ore trascorse in spiaggia per garantire una maggiore protezione.

Le attenzioni da mettere in atto prima di esporsi al sole, comunque sia, restano assolutamente identiche sia per gli adulti che per i bambini, sui quali bisogna vegliare particolarmente.

Riconoscere un’insolazione non è pressoché difficile dato che, dopo l’esposizione protratta ai raggi solari, è necessario prestare attenzione a sintomi come: vampate di calore, pelle che brucia ed eccessivamente calda ma anche nausea, vertigini, vere e proprie ustioni sulla pelle oppure febbre.

Cosa fare in caso di insolazione?

Nel caso in cui ci rendessimo conto di aver preso in pieno l’insolazione il consiglio è quello di recarsi immediatamente, in un posto fresco e quanto piegato possibile idratare la pelle con dell’acqua tiepida magari mettendosi in doccia e spalmare sul corpo delle creme idratanti doposole in grado di dare al corpo un senso di sollievo.

Qualora le condizioni del nostro corpo dopo l’esposizione al sole fossero molto più importanti e debilitanti come quelli sopra citati, il consiglio è quello di rivolgersi immediatamente al proprio medico di fiducia o recarsi in ospedale al fine di farsi prescrivere una terapia antibiotica e lenitiva con la quale fronteggiare l’insolazione e le problematiche sopraggiunte sul corpo e la pelle.