Dieta e pizza, la puoi mangiare solo se mangi queste però

Dieta e pizza, la puoi mangiare solo se mangi queste però. Ecco a cosa devi stare attento per non sentirti in colpa.

Chi ha detto che quando si è a dieta non si può godere dei piaceri del cibo? Quando si sta seguendo un particolare regime alimentare bisogna sicuramente fare qualche piccolo accorgimento, come avere una dieta equilibrata e non esagerare con gli sgarri. Si possono però tranquillamente inserire dei cibi “golosi”, come per esempio la pizza.

Dieta e pizza, la puoi mangiare solo se mangi queste però 21072022 Nonsapeviche

Contrariamente a quanto si possa pensare, la pizza non è di per sé un cibo contrario alla dieta. Più che la pizza in sé, è il condimento ad influenzare le calorie che vengono immagazzinate. Scegliendo accuratamente quale pizza scegliere, dunque, si può avere una pizza a prova di dieta.

Pizza, ecco quale ordinare durante la dieta: state attenti agli ingredienti

Dieta e pizza, la puoi mangiare solo se mangi queste però 21072022 Nonsapeviche

Intanto, è sempre meglio optare per una pizza che sia sottile. Meno pasta significano meno calorie, e inoltre le pizze più alte sono generalmente difficili da digerire. La farina con la quale viene fatta è indifferente ai fini della pesantezza, ma state attenti a scegliere pizze con impasto a lunga lievitazione e che siano ben cotte.

In secondo luogo, come detto, è indispensabile prestare attenzione agli ingredienti. Meglio evitare cibi troppo grassi, come fritti, carne o insaccati. Si invece a ingredienti più sani come le verdure. Per non sentivi troppo in colpa, optate per pizze leggere e non troppo cariche. La classica e buonissima Margherita in questo senso è un vero must ed è davvero perfetta. Buona e semplice anche la Marinara, con pomodoro aglio e origano.

Si anche ad ingredienti “di mare”, come per esempio una buona pizza gamberetti e zucchine. Una pizza molto leggera. Per renderla ancora meno pesante potete scegliere di mettere solo il pomodoro e di togliere la mozzarella. Come detto, una Ortolana ricca di verdure fresche rappresenta un’ottima scelta, mentre per una pizza golosa una buona ma leggera bresaola, rucola e grana.

Ricordatevi però di chiedere che venga messa poca mozzarella nella vostra pizza, questo ingrediente infatti può fare schizzare le vostre calorie. La mozzarella infatti ha 280 per 100 grammi contro le 29 calorie per 100 grammi del pomodoro. Va da sé quindi che scegliere una pizza più o meno generosa per quanto riguarda la mozzarella e il resto degli ingredienti cambia molto il suo apporto calorico.