Cosa mangiare al mare con i bambini? I consigli degli esperti

Trascorrere l’intera giornata a mare è una gioia immensa per i bambini, anche se i genitori devono prestare moltissima attenzione anche a ciò che loro devono mangiare… ma a rispondere al dilemma ci pensano gli esperti.

L’estate è uno dei momenti preferiti dai bambini, i quali possono godere in toto delle lunghe giornate di sole pensando unicamente a giocare e trascorrere il loro tempo a disposizione con i propri amichetti. Ciliegina sulla torta… le giornate trascorse al mare!

Bambini al mare cosa mangiare  - NonSapeviChe

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, dunque, sono numerose le accortezze che un genitore deve mettere in atto come, ad esempio, evitare di esporre i più piccoli al sole durante le ore più calde. Al tempo stesso, però, bisogna prestare anche moltissima attenzione allo spuntino da far realizzare ai più piccoli in riva alla battigia.

Bambini in spiaggia: i consigli degli esperti

Ebbene sì, trascorrere le giornate al mare con i propri bambini è sempre un grande dilemma, soprattutto nel momento in cui bisogna prestare davvero moltissima attenzione agli orari di esposizione al sole e cercare successivamente delle location ad hoc dove trascorrere il restare tempo prima di tornare in spiaggia. Allo stesso modo, così come spiegato precedentemente, troviamo anche i cibi consentiti durante la sosta in spiaggia e quindi in caso di intera giornata in riva alla battigia o solo durante le ore mattutine.

Bambini al mare cosa mangiare  - NonSapeviChe

Le attività svolte al mare riesco a stimolare la fame dei più piccini, ma il consiglio degli esperti è quello di prediligere alimenti leggeri soprattutto per gli spunti, puntando su succhi di frutta e frutta fresca, ancor meglio se conservata in una borsa frigo, mantenendo la temperatura e che nel momento in cui viene degustata risulterà essere anche molto più dolce e dissetante.

Cosa mangiare in spiaggia insieme ai bambini?

Il pranzo, rispetto agli spuntini, deve seguire delle regole parzialmente diverse, soprattutto se si predilige non recarsi in un ristorante, puntando tutto su un pranzo a sacco.

Bambini al mare cosa mangiare  - NonSapeviChe

In caso come questi, dunque, il consiglio è quello di evitare la pasta anche sé fredda e condita ad insalata, ma prediligere un’insalata di riso non eccessivamente condita e, soprattutto, senza maionese di contorno che potrebbe rendere più difficile la digestione per i più piccoli. I panini imbottiti, preferibilmente con prosciutto cotto, rappresentano sempre un valido alleato e non solo… il gelato è approvato, ancor meglio se sono sorbetti alla frutta, ma da mangiare durante le ore della merenda, non rappresentando un pasto realmente completo.