I fondi del caffè non vanno gettati nella pattumiera. Ecco cosa succede se vengono versati all’interno del proprio wc.

Il caffè è una bevanda molto amata e quindi è consumata da un gran numero di persone. Oltre al gusto particolarmente apprezzato, la bevanda in esame è in grado di fornire una lunga serie di benefici. Questi sono dovuti essenzialmente alla presenza di caffeina che altro non è che un principio attivo capace di contrastare l’invecchiamento delle cellule grazie alla sua potente azione antiossidante. Ad ogni modo, nella gran parte dei casi, il materiale di scarto del caffè, ossia i fondi, vengono gettati nella pattumiera quando invece la scelta migliore sarebbe quella di versarli all’interno del wc.

non gettare i fondi del caffe nella pattumiera, ma buttali nel water, incredibile quello che succede

Alla luce di questo, scopriamo insieme per quale ragione potrebbe rivelarsi una buona idea inserire nel proprio wc i fondi del caffè.

Fondi del caffè: ecco perché devi gettarli nel wc

non gettare i fondi del caffe nella pattumiera, ma buttali nel water, incredibile quello che succede

I fondi del caffè possono essere davvero molto efficaci e utili per il nostro bagno e in particolare per il wc. Come molti di voi già saprete, infatti, essi sono utili non solo come efficace strumento di bellezza per la realizzazione di scrub, ma anche per le pulizie di casa. A tal proposito, infatti, può essere particolarmente indicato nella lotta ai cattivi odori.

Nel dettaglio, versate all’interno di un litro di acqua due cucchiaini di fondi di caffè per poi versare la miscela nel wc. Fatto ciò, lasciate agire il tutto per circa 5 minuti e dopo tirate lo sciacquone. Il risultato sarà un bagno profumato, dall’odore molto gradevole.

Alla luce di quanto appena detto è chiaro che utilizzando i fondi del caffè in questo modo è possibile da un lato porre rimedio al problema dei cattivi odori sprigionati dal water e dall’altro è possibile abbattere completamente gli sprechi. A beneficiarne sarà anche e soprattutto l’ambiente dal momento che in questo modo si potrà dire addio ai prodotti chimici che oltre ad essere molto costosi hanno lo svantaggio di essere in particolar modo nocivi per l’intero ecosistema. In poche parole, non vi resta altro da fare che attuare alal lettera questo accorgimento per trarne una serie innumerevole di benefici.