Albicocche: 7 benefici che nessuno conosce

La stagione estiva profuma senza ombra di dubbio di albicocche, uno dei frutti più amati durante le calde giornate d’estate e che con te con in sé degli effetti strepitosi in grado di fornire alla persona un apporto nutrizionale non indifferente.

Prendersi cura del proprio corpo è un asso d’amore che ognuno di noi realizza ogni giorno anche attraverso l’alimentazione, scegliendo gli alimenti che più fanno al caso nostro e che al proprio interno contengano degli effetti benefici che ci mettano nelle condizioni di poter affrontare le calde giornate d’estate.

Albicocche 7 benefici - NonSapeviChe

Sulla base di tale motivazione anche le albicocche giocano un ruolo molto importante nell’alimentazione quotidiana della persona, motivo per cui dovrebbero essere consumate ciclicamente con tutte le dovute attenzioni del caso.

Le proprietà delle albicocche

Ebbene sì, le albicocche rientrano tra i cibi perfetti dell’estate grazie a loro sapore molto dolce e che in un certo qual modo rappresentano il perfetto mix tra la pesca e l’asprezza della prugna viola, prendendo da entrambi i frutti alcuni benefici essenziali e che risultano determinanti durante le lunghe giornate d’estate.

Albicocche 7 benefici - NonSapeviChe

Infatti, è bene ricordare che facciamo riferimento a un frutto ricco di vitamine e carotenoidi come nel caso della vitamina A e C, insieme a un mix di sali minerali come potassio, fosforo, iodio, ferro e calcio.

Gli effetti benefici dell’albicocca sul corpo

Il mix di vitamine sali minerali dei quali abbiamo parlato precedentemente rendono le albicocche essenziali per il corpo in quanto in grado di rendere gli occhi più sani, premendo anche la cecità notturna causata da una mancanza di pigmenti negli occhi; aiuta ad avere una pelle luminosa grazie agli antiossidanti alla vitamina C che insieme alla vitamina E favorisce la salute della pelle proteggendola dai raggi UV e dagli inquinanti ambientali e non solo.

Albicocche 7 benefici - NonSapeviChe

L’albicocca agisce anche sull’intestino grazie all’azione delle fibre che aiutano a regolarizzare anche la forma batterica e agiscono in prevenzione del colesterolo. Inoltre, ma già almeno due volte alla settimana albicocche aiuta ad avere una pancia meno gonfia e un fegato più protetto dallo stress ossidativo che rappresenta un vero e proprio danno per la salute.