Dimagrire facile con la dieta del cocomero

Dimagrire facile con la dieta del cocomero per dimagrire in fretta e in salute in estate in attesa della prova costume.

In estate spesso ci riempiamo di frutta per dissetarci e per godere di qualcosa di fresco e succoso, ma quali frutti scegliere per dimagrire? Diciamo che in estate la scelta della frutta è davvero ardua, ma quale frutto contribuisce alla perdita di peso? Oggi vi proponiamo una dieta a base di cocomero, questo frutto con una serie di abbinamenti tra spuntino, pranzo e cena che faranno si che il nostro metabolismo sia più veloce e ci aiutano quindi a perdere peso.

anguia, le proprietà dimagranti del frutto
Dimagrire facile con la dieta del cocomero01

Il cocomero è il frutto dell’estate si sa e aiuta a bruciare i grassi e idratare l’organismo. Ecco che vi proponiamo la dieta dell’anguria che si fa per una settimana per perdere fino a 5 kg. Anguria e altri alimenti per preparare un regime alimentare equilibrato realizzando uno schema di alimenti dietetici e salutari. Da evitare le cotture pesanti, fritture e prediligere il vapore.

Dieta del cocomero

Bisogna poi evitare le cotture pesanti come le fritture e preferirgli cotture al vapore. Ma quante calorie contiene un’anguria? Parliamo tra le 16 e le 30 kcal per ogni 100 grammi, è ricca di acqua e combatte la cellulite e ritenzione idrica. Ottima anche per la pancia gonfia. L’anguria mantiene in se vitamina A, C, B1 e B6, i carotenoidi. Sono tanti anche i minerali, tra potassio, magnesio, calcio, fosforo, zinco, ferro e manganese.

Il cocomero è la frutta più invitante d'estate ma attenzione alle controindicazioni

Ha effetti diuretici e drenanti che la rendono l’ideale per perdere peso e dire addio alla cellulite. Ma non è tutto: l’anguria contrasta pure l’azione dei radicali liberi, favorisce la produzione di melanina e rallenta l’invecchiamento dell’epidermide. Dieta dell’anguria: cosa mangiare a colazione e come spuntino mattutino
Iniziate la giornata con una tazza di tè verde, una macedonia di frutta mista di stagione e un frullato di anguria non freddo ma a temperatura ambiente.

In alternativa una tazza di latte parzialmente scremato. Ma cosa si mangia nella dieta dell’anguria? A colazione via con uno spuntino da scegliere tra uno yogurt magro con cereali integrali, un frutto, una fetta biscottata con un velo di marmellata. A pranzo ci prepareremo 50 g di pasta integrale con pomodoro e basilico condita con un cucchiaio di olio e con pochissimo sale. Verdure bollite o grigliate o crude. La cena prevede cosa? La cena consiste in un secondo a scelta tra carne bianca e pesce. Petto di pollo o di tacchino, salmone, tonno, orata e branzino andranno benissimo. Una fetta di pane integrale. Prepariamo lo smoothie drenante a base di anguria. L’anguria andrà consumata a pezzi oppure frullata.

Esiste una dieta lampo efficacie che non ti fa riprendere i chili persi

In questo ultimo caso parliamo di smoothie. si tratta di una bevanda drenante ed energizzante che condensa antiossidanti, potassio e vitamina C, elementi che contrastano i segni dell’invecchiamento e prevengono le patologie cardiovascolari. Come si prepara? Basta frullare due tazze da tè insieme di pezzetti di anguria, due tazze da tè di una nera, due cucchiai grossi di succo di lime appena spremuto e un pizzico di sale iodato. Ecco, questa è la dieta dell’anguria per dimagrire. Buona dieta a tutti.