Come fare i pomodori secchi in conserva per averli pronti tutto l’anno

Come fare i pomodori secchi in conserva per averli pronti tutto l’anno. La ricetta che viene utilizzata nel sud Italia

Il pomodoro è uno degli ingredienti più utilizzati e amati della nostra cucina. Cotto, crudo in insalata…è davvero versatile e perfetto per ogni ricetta. Questo frutto, culinariamente trattato come una verdura, è davvero molto versatile.

come fare i pomodori secchi in conserva per averli pronti tutto l'anno 29062022 Nonsapeviche

Uno dei metodi più gettonati in cui preparare i pomodori, soprattutto se ne avete tanti e non riuscite a consumarli tutti subito, in particolar modo d’estate dove tendono a rovinarsi prima, è farli seccare e metterli sott’olio. In questo modo si conserveranno per più tempo e li avrete sempre pronti da tirare fuori per le vostre ultime ricette. Sono per esempio perfetti da utilizzare per le vostre bruschette o nella pasta.

Pomodori secchi in conserva, ecco come farli alla perfezione

come fare i pomodori secchi in conserva per averli pronti tutto l'anno 29062022 Nonsapeviche

Realizzarli è davvero semplice. Basta lasciare, preferibilmente nel periodo che va da luglio e ad agosto, i pomodori sammarzano tagliati in senso orizzontale a seccare al sole, dopo averli cosparsi di sale. Abbiate cura di scegliere un prodotto di qualità, e ricordatevi di lavarli e asciugarli con un canovaccio con cura prima di lasciarli al sole, utilizzando per lavarli il bicarbonato per eliminare eventuali residui di pesticidi o sostanze dannose. Aspettate sin quando non sono totalmente disidratati. Ricordatevi di lasciarli esposti al sole con il taglio rivolto verso l’alto, ma solo durante il giorno. Alla sera invece ritirateli dentro casa.

Appena saranno pronti e saranno disidratati lavateli con l’aceto. Basterà mettere in una pentola un quarto d’acqua e tre quarti di aceto, fate bollire e immergete i pomodori per circa tre minuti. Scolateli e fateli asciugare su un canovaccio. Preparate i vasetti dove riporrete i vostri pomodori. Lavateli accuratamente e sterilizzateli in lavastoviglie.

e sistemateli nei vasetti. fate degli strati alternando i pomodori con spezie, o condimenti come aglio, peperoncino, basilico o capperi. Di volta in volta aggiungi nel barattolo olio extravergine d’oliva. A questo punto i vostri vasetti sono pronti per essere chiusi. Dovrete solo lasciare passare una notte per fare riposare i vostri pomodori secchi. In caso di necessità potete aggiungere olio extravergine d’oliva. Aspetta almeno tre giorni riponendoli in dispensa per far si che possano continuare ad insaporirsi ed essere morbidi al punto giusto. A questo punto non vi resta che gustarli nelle vostre ricette.