Per il forte mal di denti ci sono diversi rimedi da usare in casa: ecco quali sono

Per il forte mal di denti ci sono diversi rimedi da usare in casa: ecco quali sono. Aiutano a combattere l’infiammazione

Il mal di denti è una delle sintomatologie più dolorose e fastidiose. Dal dente il dolore rapidamente si propaga, sino ad arrivare a gengive e legamenti parodontali. Nei casi peggiori rende impossibile masticare cibi solidi, e addirittura parlare o muovere i muscoli della bocca. Le sue cause possono essere molteplici. il mal di denti infatti è comune a diversi problemi, dalle carie alle gengiviti, sino agli ascessi o all’accumulo di placca. Può anche essere dovuto a sinusiti, nevralgia del trigemino o altre patologie.

Per il forte mal di denti ci sono diversi rimedi da usare in casa: ecco quali sono 29062022 Nonsapeviche

E’ fondamentale rivolgersi quanto prima ad un odontoiatra per riuscire a risalire alle cause del dolore ed eliminare il problema alla radice. Solitamente vengono prescritti analgesici e antinfiammatori, per i quali però è necessaria la prescrizione medica. Sono però presenti dei rimedi del tutto naturali che possono aiutare ad alleviare la sintomatologia.

Mal di denti, ecco alcuni rimedi naturali che possono aiutare a combattere il dolore

Per il forte mal di denti ci sono diversi rimedi da usare in casa: ecco quali sono 29062022 Nonsapeviche

Intanto è prima importante lavare bene i denti, con acqua tiepida per evitare stimoli termici che possano aggravare il mal di denti, e utilizzare il filo intendentale per rimuovere i residui di cibo. Sempre meglio tenere poi la bocca chiusa, per evitare che l’aria fredda possa accentuare il dolore.

Tra i rimedi naturali più antichi contro il mal di denti c’è il whisky. Fare sciacqui con l’alcol infatti garantisce una lieve anestitizzazione della zona. 

Può poi rivelarsi utile fare sciacqui o applicazioni di estratti naturali di piante che hanno proprietà antinfiammatorie e antibatteriche e possono quindi avere un effetto calmante sulla sintomatologia dolorosa.

Tra questi figurano l’olio essenziale di chiodi di garofano, che può essere versato su un batuffolo di cotone da poggiare direttamente sul dente dolente, magari unito ad un olio di menta o anice. E’ efficace anche la tintura idroalcolica di propoli. Anche in questo caso basterà applicare due gocce direttamente sul dente dolente, senza risciacquare.

Esistono poi delle piante che hanno azione antinfiammatoria e lenitiva, come per esempio la calendula, l’aloe vera (applicatelo direttamente sulle gengive come antinfiammatorio naturale), la malva, la salvia, la menta, e la citronella. Nonostante questi rimedi possano aiutare a combattere il dolore e l’infiammazione è comunque importante rivolgersi quanto prima ad un dentista che sappia risalire alla causa del mal di denti e eliminare il problema alla radice