Sardegna, non tutte le spiagge sono uguali: ecco le bandiere blu 2022

Sardegna, non tutte le spiagge sono uguali: ecco le bandiere blu 2022. Tutte l’eccellenze di uno dei paradisi del mediterraneo

La Sardegna è senza dubbio una delle isole più belle al mondo. Mare cristallino, chilometri di spiagge bianche come zucchero, panorami mozzafiato. L’isola è sicuramente una delle mete turistiche più ambite del Mediterraneo, ideale per trascorrere le proprie vacanze al sole. Nonostante in Sardegna trovare spiagge incontaminate e bellissimo mare non sia certo una rarità, e praticamente ovunque ci si possa godere una splendida giornata di mare, anche l’Isola ha le sue eccellenze.

Sardegna, non tutte le spiagge sono uguali: ecco le bandiere blu 2022 28062022 Nonsapeviche

A testimonianza di questo, sono appena 15 le località sarde che hanno superato le rigide richieste della organizzazione no-profit Foundation for Environmental Education (FEE) e si sono assicurate l’ambita Bandiera Blu. Questo riconoscimento tiene conto della salute del mare e delle spiagge, ma non solo, anche dei servizi e dello stile di vita ecologico all’interno della spiaggia. Deve essere oltretutto avanzata richiesta dai comuni e dalle amministrazioni locali, che dev’essere poi approvata da una giuria nazionale. Per questo alla lista mancano ancora tantissimi veri paradisi terrestri.

Bandiere blu in Sardegna, tra new entry e conferme ecco le eccellenze dell’isola

Sardegna, non tutte le spiagge sono uguali: ecco le bandiere blu 2022 28062022 Nonsapeviche

La Sardegna, come detto, si è aggiudicata 15 bandiere blu, una in più dello scorso anno. Si è infatti aggiunta alla nutrita lista la spiaggia di Budoni, nei pressi di San Teodoro.  Appartenevano già alla lista le spiaggia del Poetto e di Mare Pintau, a Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari. Poi ancora Maladroxia e Coacuaddus a Sant’Antioco, in provincia di Carbonia-Iglesias. Grande successo per Tortolì, che ha ottenuto il riconoscimento per le spiagge di Porto Frailis, Ponente (nota “La Capannina”), Orrì Foxilioni, Muxì (il Golfetto), Lido di Orrì (I e II Spiaggia), Lido di Cea, San Gimiliano. Tris per Bari Sardo, con le spiagge di Bucca ‘e Strumpu, Torre di Barì, Sa Marina. Premiata anche la spiaggia di Torregrande.

In provincia di Sassari bandiera blu per Santa Teresa di Gallura, con Rena Ponente, Rena Bianca, Zia Culumba, La Taltana, Santa Reparata. Riconoscimento anche per Castelsardo, con le spiagge di Madonnina/Stella Maris, Sacro Cuore/Ampurias.  Sorso in lista per la spiaggia di Marina di Sorso. A Palau premiate l’Isolotto, Palau Vecchio.  A Trinità D’Agultu e Vignola, le spiagge La Marinedda, Cala Sarraina e Lunga Isola Rossa. Ad Aglientu in lista le spiagge di Vignola Mare e Rena Majore. A Sassari quelle di Porto Ferro, Porto Palmas, Platamona Rotonda.

Grande protagonista la La Maddalena, con Tegge, Monti D’a Rena, Bassa Trinità, Porto Lungo, Spalmatore, Caprera Relitto, Caprera Due Mari, Carlotto / Nido d’Aquila. E entra in classifica anche Badesi, con la Baia delle Mimose-Pirotto Li Frati, Li Mindi, Li Junchi, Lu Poltu Biancu. Grande successo anche quest’anno, insomma, per l’Isola.