Quando ci si trova in una spiaggia pubblica ci sono elle specifiche regole a cui è necessario attenersi.

Quando ci si reca in una spiaggia pubblica ci sono alcuni divieti previsti dalla normati che è bene rispettare. In caso contrario, infatti, è possibile andare incontro a delle multe. Molti di questi divieti, tra l’altro, vengono ignorati dalla maggior parte delle persone.

Spiaggia pubblica ecco le regole a cui attenersi

Ciò detto scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su come comportarsi in una spiaggia pubblica nel rispetto della normativa in vigore.

Spiaggia pubblica: ecco come comportarsi per evitare di violare la legge

Spiaggia pubblica ecco le regole a cui attenersi

Come prima cosa va precisato che una spiaggia pubblica rappresenta un bene pubblico e che dunque può essere usufruito da tutti i cittadini. Tuttavia, ciò non significa che non ci siano delle regole alle quali bisogna necessariamente attenersi. In particolare, la norma stabilisce tutti possono avere accesso alla battigia e dunque possono transitarvi. Ciò significa che gli stabilimenti balneare non possono vietare in alcun modo il diritto di accesso libero al mare.

Di conseguenza, è possibile percorrere questa fascia di terra per spostarsi da una spiaggia all’altra così come posizionare asciugamani per poter bagnarsi e asciugarsi dal momento che la norma prevede il divieto di sostare in riva al mare. Va da sè che non è consentito posizionare gli ombrelloni o la sdraio. Tali regole sono state introdotte per evitare che sia reso impossibile il passaggio dei bagnanti e ostacolato le operazione relative ad un eventuale salvataggio in mare.

Ad ogni modo, va detto che le spiagge pubbliche in Italia risultano essere piuttosto poche e nella gran parte dei casi si tratta di luoghi che sorgono nei pressi di fossi e fognature dove tra le altre cose vige il divieto di fare il bagno al mare. Al di là di questo, è chiaro che le regole appena esposte sono state introdotte per mantenere l’ordine pubblico e dunque stabilire cosa è possibile fare e cosa invece non rientra nei propri diritti. E’ importante dunque rispettare tali norme per evitare di andare incontro a sanzione volte a punire eventuali condotte che vanno a discapito degli altri fruitori.