Chi ben stende i panni è a meta dell’opera nello stiro, ecco i trucchetti. Fallo in questo modo e risparmierai soldi e tempo

In estate stirare i panni è una vera tortura. Tra il calore del ferro e le alte temperature di stagione è davvero un problema. Se è vero che alcuni indumenti non possono che essere stirati, in molti casi sapere stendere bene i propri panni può davvero salvare la vita e evitare il doverli stirare. Non solo, stendere con cura i panni aiuta a conservarli nel migliore dei modi. 

chi ben stende i panni è a meta dell'opera nello stiro, ecco i trucchetti 17062022 Nonsapeviche

Insomma, sapere stendere bene i panni nonostante molti tentano a farlo il più velocemente possibile e senza troppa cura permette di risparmiare tempo quando si stira, e anche denaro permettendo di conservare bene gli indumenti. Ma qual è il modo giusto di stendere il proprio bucato appena lavato? Con questi semplici trucchi lo farete alla perfezione anche voi.

Stendere bene i tuoi panni più farti risparmiare tempo e soldi: ecco come devi fare

chi ben stende i panni è a meta dell'opera nello stiro, ecco i trucchetti 17062022 Nonsapeviche

Intanto è importante tenere a mente il colore e il tessuto dell’indumento, per evitare che possa essere rovinato e scolorito da povere, smog e sole. Ricordatevi di stendere i capi neri al rovescio e di coprire con un panno asciutto o un lenzuolo quelli più delicati per coprirli dai raggi del sole.

I panni appena usciti dalla lavatrice conservano sempre acqua in eccesso. Perfetto prima di stenderli dovere sbatterli con vigore per iniziare ad asciugarli e soprattutto appiattire le pieghe che si formano in lavatrice e fargli recuperare la forma originaria.

State attenti anche alle mollette, che possono lasciare segni sul vostro capo di abbigliamento. Abbiate cura di mettere le mollette in punti dove non si vedano troppo, come sotto le ascelle se si tratta di magliette o sull’elastico in vita nel caso dei pantaloni. Meglio scegliere mollette in plastica, più delicate rispetto a quelle in legno.

In caso di capi particolarmente delicati, come pantaloni, gonne e camicie bisogna prestare particolare attenzione. Gonne e pantaloni devono essere stesi fissando le mollette in vita, in parti nascoste, meglio se vicino ai passanti della cintura.

Per le camicie invece si può semplicemente optare una gruccia, meglio se in legno, per evitare che si sformi e che possa assumere ulteriori pieghe nello stendino. In questo modo, se avrete steso i vostri panni nel modo corretto quando li raccoglierete non avrete nessun problema e non dovrete neanche stirarli.