Se si intasa il water con la tua cacca, abbiamo la soluzione che può aiutarti , ecco come scioglierla senza farsi venire i conati di vomito, basta agire in modo furbo.

Quante volte ti é capitato di restare bloccati in bagno peché la tua cacca l’ha intasato? Beh é capitato sicuramente a chiunque e che sia la famiglia o addirittura casa di amici o parenti é un imbarazzo pazzesco, in più é talmente disgustoso sbarazzarsene, che ti provoca i conati di vomito. Noi abbiamo la soluzione, ti daremo dei trucchetti che puoi usare all’occorrenza senza neanche essere costetto ad uscire dal water, ti aiuteranno a scioglierla senza problemi e troppa fatica.

Ci sono alcune cose che forse non sapevi, a cui pui fare riferimento soprattutto se inevitabilmente ti capiata un disagio del genere a casa di ospiti. Spesso si sa la ntura chiama e per quanto puoi trattenerti non é sempre possibile e giustamente la soluzione più pratica, é quella di correre in bagno. Ma tranquillo che in questo modo non dovrai più preoccuparti di nulla, perché il water sarà sturato in men che non si dica.

Cosa può aiutarti a sciogliere la cacca

Inizi sicuramente ad andare nel panico, soprattutto per l’imbarazzo che hai di dover uscire e chiedere aiuto per liberare il wc dalla cacca che lo ostruisce, scioglierla sembra un impresa impossibile e la prima che pensi é quella di usare lo scopino, ma inevitabilmente crei solo danni, non solo sporcando l’impossibile, ma anche spingere le feci verso il basso, può addirittura peggiorare la situazione. Motivo per cui bisogna agire in modo intelligente.

scopino

In questi casi si può ricorrere a diversi aiuti, bastoncini da infilare per sezzare l’enorme cacca che blocca il passaggio dell’acqua, ma nche detersivo o appunto se sei a casa di ospiti, anche detergente per le mani e ti spieghiamo perché. In questo caso, l’uso dello scopino può aiutarti, tanto potrai ripulirlo. Puoi cercare di spuzzare nel water, detersino o sapone di ogni tipo, meglio se meno schiumoso tipo quello intimo, fungerà da lubrificante, ti basterà cercare appunto con lo scopino di muovere la cacca il più possibile e tirare lo sciacquone, dovrebbe funzionare, ma ricordati poi di ripulire l’attrezzo che ti ha aiutato a rimediare al disastro.

detersivo e detergenti che possono aiutarti

Un’altra soluzione é l’acqua bollente, trova qualunque contenitore che può aiutarti a riempire una certa quantità di acqua calda necessaria da buttare nel wc per far scendere il mostro che hai creato. Ricordati di aggiungere detersino o detergente, in questo senza usare altro potrebbe aiutarti a risolvere il problema, grazie alla pressione bollente e il detersivo, quest’ultima si deteriora inevitabilmente.

Se sei a casa tua cos’altro puoi usare

Certo é che se sei a casa tua, puoi rimediare a questo disgustoso disagio, anche con altre soluzioni, tipo appendi abiti da tintoria, quelli di metallo, che aprendoli, formeranno un uncino resistente capace di spezzare la cacca gigante da premio nobel, oppure lo sturalavandino, che rientra però tra le cose più disgustose da fare, lì i conati di vomito sono davvero impossibili da prevenire. Oppure senza toccare proprio niente, prova con la miscela chimica della nonna.

bicarbonato

Versa nel water una buona quantità di bicarbonato, due bicchieri di aceto e acqua bollente, la reazione che provoca, scioglie quasi subito la cacca gigantesca, ma lascia che agisca almeno per una trentina di minuti prima di trare lo sciacquone. Insomma se sei uno o una da premio oscar per la cacca più grande del mondo, con queste piccole soluzioni potrai risolvere il problema.