Tutti pensano di saperlo fare, ma le guarnizioni della caffettiera si cambiano cosi. Ecco come devi fare per cambiarla nel modo giusto

Le caffettiera è uno strumento davvero essenziale per noi italiani. Viene spesso usata giornalmente e a volte più volte al giorno, e nonostante la sempre maggiore diffusione delle macchinette del caffé sono moltissimi quelli che scelgono di rimanere fedeli alla tradizione. Chiunque usa la caffettiera sa che questa è praticamente indistruttibile, e dura davvero moltissimo tempo. C’è però una parte che deve essere regolarmente sostituita.

tutti pensano di saperlo fare, ma le guarnizioni della caffettiera di cambiano cosi  10062022 Nonsapeviche

Si tratta della guarnizione. Spesso sottovalutata, è uno degli elementi più importsnti della caffettiera. Tende a rovinarsi ed usurarsi con il tempo, e per questo per continuare ad usare la caffettiera andrà cambiata diverse volte. Non farlo non solo porta a fare un caffé meno buono, ma anche a fare fuoriuscire il caffé dalla caffettiera mentre si sta facendo. Non solo. La guarnizione è una garanzia di sicurezza della caffettiera. Per questo è importante non trascurarla e assicurarsi che sia sostituita regolarmente, e che questo venga fatto nel modo corretto.

Cambiare la guarnizione della caffettiera: ecco come fare

tutti pensano di saperlo fare, ma le guarnizioni della caffettiera di cambiano cosi  10062022 Nonsapeviche

Togliere la guarnizione dalla caffettiera è un’operazione piuttosto semplice. Vi basterà armarvi di uno stuzzicadenti o di un oggetto simile che sia sottile e appuntito, in modo che possa passare nella parte inferiore nella gomma, quella vicina al filtro metallico. Facendo pressione vi basterà farlo leggermente sollevare, e potrete tranquillamente toglierlo con le dita. A quel punto infatti verrà via senza alcuna resistenza. A questo punto prendetevi un po’ di tempo per pulire il filtro e le zone sotto la guarnizione. Vi basterà mettere il filtro in un bicchiere di aceto e lasciarlo agire, e tutti i residui andranno via. Dopo averla risciacquata potete passare a rimontare il tutto.

Mettete a testa in giù la vostra caraffa, poggiate il filtro facendo attenzione che sia al punto giusto e fate aderire piano piano la guarnizione. Per rendere tutto più semplice potete utilizzare lo stuzzicadenti o l’oggetto appuntito che avete utilizzato per Toglierlo. Una volta assicurati che la guarnizione sia perfettamente aderente pressate e avvitate la caffettiera. Fate un caffè solo con acqua per assicurarvi di avere eliminato tutti i residui. A questo punto potrete tornare ad utilizzare normalmente la vostra caffettiera: sarà come nuova e la vostra guarnizione sarà perfettamente pulita.