Nei giovani sono in aumento i casi di ansia e depressione. A tal proposito, può essere utile sapere che esiste un modo per contrastare efficacemente questa condizione.

Sono sempre di più i giovani che soffrono di stati d’ansia e depressione. A tal proposito, però, uno studio scientifico molto interessante condotto dal team di esperti della California State University ha portato ad una importante scoperta.

Ansia e depressione nei giovani si contrasta così, con risultati incredibilmente soddisfacenti

Ciò detto scopriamo insieme in che modo è possibile contrastare l’ansia e la depressione nei giovani che ne soffrono.

Ansia e depressione nei giovani: ecco qual è il rimedio più efficace

Ansia e depressione nei giovani si contrasta così, con risultati incredibilmente soddisfacenti

Lo studio scientifico in esame, pubblicato sulla rivista Plos One, è stato condotto su circa 11mila ragazzi con età compresa tra i 9 e i i 13 anni. In particolare, ha fatto emergere l’importanza di praticare attività fisica per contrastare l’ansia e la depressione sempre più diffuse nei giovani.

Il team di ricercatori ha fatto una comparazione tra coloro che praticavano attività fisica e quelli che invece non la praticavano. Ebbene, stando ai dati raccolti coloro che svolgevano sport presentavano il 10 per cento in meno di casistica di soffrire di ansia o depressione rispetto a coloro che invece non praticavano attività fisica. Non solo, nel primo caso i giovani hanno presentato un rischio ridotto del 17 per cento di soffrire di problemi sociali e disturbi legati all’attenzione. Tuttavia, va anche detto che i benefici citati sarebbero legati agli sport di squadra.

In particolare, questi fungerebbero da vero e proprio strumento attraverso cui ottenere una buona salute mentale dei più giovani. Questo accade perché attraverso la condivisione imparano a sviluppare una sana competizione e a stare con gli altri. Ciò non accade invece con gli sport individuali. In questo caso, infatti, i giovani sarebbero portati a maturare un senso di ansia più accentuato. A tal proposito, peraltro, lo studio in esame ha fatto emergere che i giovani che praticano sport di tipo individuale andrebbero incontro ad un aumentato rischio di soffrire di problemi sociali. Alla luce di quanto appena detto, dunque, è molto importante spronare i giovani a svolgere regolare attività sportiva meglio se di squadra.