Lo sporco ostinato si può trovare ovunque in cucina soprattutto la cappa necessita di pulizia profonda, ma non ti intossicare con i prodotti! Ecco come far tornare nuova e sgrassata la tua cappa con questo trucchetto.

In casa ci sono davvero tantissime cose che inevitabilmente si sporcano di più e necessitano di una pulizia profonda come ad esempio la cappa della cucina. È chiaro che i vapori del cibo in cottura vengono assorbiti da quest’ultima e si crea uno sporco talvolta ostinato e si ricorre a detersivi aggressivi tutt’altro che buoni per la salute. Ma aspetta! Non ti intossicare con i prodotti, ecco come far tornare nuova e sgrassata la tua cappa della cucina con questo trucchetto.

non ti intossicare con i prodotti in commercio usa quello che hai in casa

Questo metodo garantisce una pulizia a fondo eliminando al 100 per 100 lo sporco anche ostinato disinfetta e non é dannoso per la salute. Molti prodotti presenti in commercio, contengono infatti sostanze nocive che se inalate possono provocare pesanti intossicazioni, o danni anche alla pelle, sarebbe bene quindi evitare di usarli. Ma come si fa senza usare un prodotto che va ad agire in modo mirato? Abbiamo bisogno di semplice bicarbonato e vi sieghiamo perché!

Il potere del bicarbonato

Il bicarbonato di sodio é una sostanza composta da acido carbonico combinato con sodio. È un tipo di sale che ha tantissime qualità, aiuta in cucina, nelle pulizie di casa e addirittura per la cura del corpo. Ha poteri digestivi, allevia il reflusso gastrico, igienizza e sbianca i denti. Aiuta in caso di cistite e lenisce il dolore provocato dalle afte.

bicarbonato utile per pulire casa

È un efficace deodorante naturale, igienizza frutta e verdura e in cucina aiuta ad esempio per digerire meglio i legumi, favorisce la lievitazione e aiuta a montare meglio gli albumi. Insomma in un solo prodotto ci sono racchiuse avvero tantissime qualità. Nelle pulizie di casa é infallibile come anche nel lavaggio dei capi. Smacchia a fondo igienizza ed elimina gli odori, ecco perché per la cappa di casa tua é proprio quello che serve, ti spieghiamo come usarlo.

Come pulire la cappa con il biscarbonato

Innanzittutto riempi la vaschetta del lavandino con acqua molto calda e versa all’interno mezza tazza di bicarbonato. Smonta i filtri della cappa e immergili nell’acqua appena pronta e lascia in ammollo almeno 30 minuti. Intanto strofina con acqua calda e bicarbonato la cappa esternamente utilizzando una spugnetta, questo vi garantirà oltre che a rimuovere lo sporco ad igienizzarla a fondo. Quindi sciacqua e asciuga sia la cappa che i filtri che intanto saranno di sicuro tornati come nuovi e il gioco é fatto.

bicarbonato

In conclusione non serve come puoi vedere usare prodotti dannosi per la salute e per le tasche, spesso quello che serve é in casa e non ce ne accorgiamo. I rimedi della nonna si sa sono sempre i più efficaci basta semplicemente capire come usarli.