Parliamo oggi di una ricetta antica, la cuoca più amata del web ci mostrerà come preparare un’ottima crema zabaione, secondo Benedetta Rossi infatti é davvero impossibile resistergli.

I vostri nonni vi hanno mai preparato lo zabaione? Penso che ognuno di noi a modo suo l’abbia provato, buono e semplice da realizzare, anche Benedetta Rossi ci dice che é davvero impossibile resistergli. Oggi la cuoca più amata del web, ci mostra come la prepara secondo le sue tradizioni, la cosa certa é che la sua strepitosa crema zabaione vi lascerà senza parole. In molti l’hanno provata e ne confermano la bontà, motivo per cui é d’obbligo prepararla.

Parliamo oggi di una ricetta antica, la cuoca più amata del web ci mostrerà come preparare un'ottima crema zabaione, secondo Benedetta Rossi infatti é davvero impossibile resistergli.

Un dolce senza tempo che é composto semplicemente da tuorli d’uovo, zucchero e marsala, una vera delizia che si ottiene mescolando con un frullino elettrico il tutto, basteranno pochi minuti e una cottura breve a bagnomaria a fiamma dolce. Potrete pensare che sia una ricetta complessa, in realtà é più facile di quanto sembri vi basterà seguire le dettagliate indicazioni fornite dalla amatissima cuoca e sarà un gioco da ragazzi.

Come ottenere uno zabaione perfetto

Per prima cosa le uova vanno sicuramente selezionate, con garantita freschezza e a temperatura ambiente non fredde da frigo, sembra un banale dettaglio invece fa la differenza sul risultato finale.
La temperatura di cottura non dovrà superare gli 84 gradi per questo l’uso del termometro da cucina é fondamentale, ma tranquilli anche se non ne siete in possesso Benedetta ci darà degli ottimi consigli per porre rimedio.
Usare la bilancia é essenziale, il peso di tutti è tre gli ingredienti dovrà essere uguale e preciso.

Preparazione della crema zabaione di Benedetta Rossi

Dose per 4 porzioni

4 tuorli circa 74 g
74 g di marsala
74 g di zucchero

Procedura

Iniziamo subito col versare in una ciotola i tuorli e lo zucchero nella stessa quantità. Montate con le fruste elettriche per il tempo necessario ad ottenere un composto omogeneo chiaro e spumoso. Aggiungete metà della precisa dose indicata di marsala e continuate a mescolare energicamente. Quando quest’ultimo si sarà ben integrato aggiungete il restante e miscelate fino a rendere il tutto gonfio e chiaro.

marsala

Riempite un pentolino con un pó di acqua e portatela a bollore. Sistemate sopra la ciotola e abbassate la fiamma il più possibile, continuate a mescolare con movimenti circolari dal basso verso l’alto. A questo punto per ottenere una crema perfetta, sarebbe necessario l’aiuto del termometro, il composto dovrà raggiungere una temperatura di 84 gradi ma se in casa non ne possedete uno, vi basterà fare attenzione alla consistenza.

termometro da cucina

Lentamente noterete che la crema inizierà a prendere forma quindi ad addensarsi, somigliando per interderci alla consistenza della crema pasticcera, quindi potete spegnere i fornelli ma non togliete il recipiente dal pentolino, continuate più lentamente a mescolare e lasciate intiepidire. Finalmente sarà pronta all’uso, buonissima per farcire torte o accompagnare i vostri pasticcini e biscotti preferiti.