Soprattutto chi segue un regime alimentare dietetico molto spesso tende a pesarsi spesso. Tuttavia, in molti casi, si commette un errore a cui non si presta particolarmente attenzione legato al momento in cui ci si pesa.

Non tutti sono a conoscenza del fatto che esiste un momento più giusto di altri per pesarsi. A tal proposito, infatti, quando si è a dieta può essere un errore pesarsi in alcuni momenti della giornata in quanto si potrebbe andare incontro a dati falsati

Dieta ecco qual è il momento giusto del giorno per pesarsi

Ciò detto, scopriamo insieme qual è secondo gli esperti il momento più giusto per pesarsi durante il giorno secondo il team di studiosi della Cornell University.

Dieta: ecco quando è più giusto pesarsi

Dieta ecco qual è il momento giusto del giorno per pesarsi

Lo studio, pubblicato sulla rivista Plos one, ha voluto analizzare le abitudini alimentari, come anche quelle legate alla bilancia, di circa 40 individui per un anno. Per prima cosa gli esperti suggeriscono di non pesarsi la sera: meglio infatti pesarsi la mattina prima di fare colazione. Non solo, esiste un giorno della settimana più indicato rispetto ad altri: il mercoledì.

A questa conclusione si è arrivati in quanto il giorno indicato si trova a metà della settimana e quindi più o meno lontano dagli eccessi che si sono consumati eventualmente durante il fine settimana. Spesso, di fatti, durante il sabato ma anche la domenica si tende a mangiare di più e quindi a fare uno strappo alle regole. Alla luce di quanto appena detto comunque è importante non dare troppa importanza alla bilancia. Bisogna evitare, infatti, che il momento di pesarsi diventi un’ossessione. In questo senso, il consiglio è quello di valutare piuttosto la propria forma fisica anziché utilizzare la bilancia.

E’ altrettanto vero, comunque, che un aumento di peso non va comunque preso sottogamba in quanto può portare all’insorgere di patologie anche gravi quali possono essere, ad esempio, il diabete, l’ipertensione come anche il cancro. Gli esperti, dunque, suggeriscono di evitare di oscillare con il peso e dunque mantenerlo entro i limiti previsti in base alla propria altezza. In questo caso, può essere molto utile rivolgersi ad una figura esperta quale può essere, ad esempio, il dietologo.