Un elemento di grande importanza che non può mai mancare in cucina é il sale, ma siete sicuri di sapere perché si utilizza il sale fino e quello grosso? Ecco le vere differenze che vi aiuteranno a farne anche un uso diverso dal solito.

Il sale in cucina é fondamentale, non solo valorizza il sapore dei cibi ma a seconda della consistenza, può essere un grande aiuto per conservare il cibo o cucinarlo diversamente. Siete sicuri di sapere perché si utilizza il sale fino e quello grosso? Erroneamente non si fa differenza tra i due diversi tipi di sale, invece é importante sapere che la dimensione dei cristalli ha diversi utilizzi. Ecco le vere differenze.

sale

Quando è come usare il sale fino

Il sale fino é di sicuro quello più usato in cucina é più facile dosarlo e si scioglie più velocemente, motivo per cui lo si può usare su cibi caldi o freddi senza problemi. Ci sono però alcuni errori che commettiamo inconsapevolmente, uno di questi é ad esempio salare l’acqua della pasta. A differenza di quello che potete pensare, il sale fino rispetto a quello grosso, contiene una maggiore concentrazione di sodio, motivo per cui ne serve di meno rispetto a quello grosso. Non lasciatevi ingannare dalla grandezza e imparate a dosarlo senza eccessi.

 

salare l'acqua

Il sale grosso

Forse non sapevate che il sale grosso costa meno di quello fino, questo perché ha una lavorazione inferiore e non richiede particolari trattamenti. In cucina può essere un valido alleato anche per la conservazione degli alimenti. Spesso si sente parlare di alimenti conservati sotto sale, come acciughe e capperi per esempio. Il sale grosso aiuta nella disidratazione molto lenta del cibo in modo tale da preservarne la qualità nel tempo. Anche per la cottura degli alimenti viene molto utilizzato, avete mai sentito parlare della cottura in crosta? Questo particolare modo di cucinare serve a trattenere il sapore del cibo insieme a tutte le sostanze nutritive che contiene, in più permette una cottura omogenea lasciando le pietanze morbidissime all’interno.

sale grosso

In cosa si differenziano i fiocchi di sale e come usarli

Un tipo di sale che in genere si confonde con quello grosso, sono i fiocchi di sale, la differenza sta nella forma piramidale ed é molto più delicato rispetto a quello grosso, si può addirittura masticare senza problemi. Viene in genere usato per la preparazione di carne o focacce o tutti quei cibi che contengono sale a vista, poiché il fatto che é più grosso non significa che sia fastidioso da mangiare.