Orlo ai pantaloni dite addio a l’ago e il filo, lo potete fare tutti senza necessariamente saper cucire. E’ tutto molto facile non abbiate paura.

[caption id="attachment_54193" align="aligncenter" width="1280"]nastro adesivo per orlo dei pantaloni Orlo ai pantaloni dite addio a l’ago e il filo[/caption]

Quante volte ci è capitato di dover fare i conti con un acquisto che adoriamo, e che abbiamo adorato fin dal primo istante in cui l’abbiamo visto in vetrina? Io personalmente miliardi di volte e anche tantissime altre ho dovuto prendere coscienza che prima di indossare il mio paio di jeans, o di pantaloni preferito, dovevo passare per la sarta. L’orlo ai pantaloni è il dilemma più diffuso, ma quando vogliamo mettere proprio quel paio di pantaloni a stretto giro? Come possiamo procedere? Se siamo qui è perchè ho una semplicissima soluzione da proporvi. Ho un metodo infallibile che tra le altre cose non ha nulla a che vedere con l’uso di ago e filo. Possibile? Non ve lo avremmo proposto se non lo fosse!

Orlo ai pantaloni dite addio a l’ago e il filo

[caption id="attachment_1412" align="alignnone" width="740"]ago e filo ago e filo[/caption]

Come dicevo prima nessun bisogno di ago e filo, queste sono le parole d’ordine proprio perchè, me compresa, non saprei proprio da dove cominciare ad usare l’ago ed il filo. Forse, forse riesco a stento ad infilare il filo di cotone. Ma diciamo che il problema, non sta solo nelle persone che non hanno questa grande attitudine, infatti spesso è proprio la consuetudine del gesto che annoi e quindi anche chi è capace, non sempre ha piacere. Ed ecco che spunta fuori questa nostra soluzione facile, facile. Un trucco che possiamo definire geniale usando un attrezzo che reperiamo ovunque.

Quello che ci serve per ovviare al costo della sartoria ed al tempo di attesa affinché la sarta ottemperi alla realizzazione dell’orlo, tempo che magari non abbiamo, possiamo semplicemente acquista una cosa che troviamo quasi ovunque e che forse l’abbiamo anche già in casa. Di cosa si tratta? Devo tenervi ancora sulle spine? Ma no, sarò clemente. SI tratta del nastro termoadesivo. Proprio così il nastro termoadesivo ci permetterà di lasciare nel cassetto ago e filo e non cimentarci in qualcosa che magari proprio non ci va giù. Il nastro termoadesivo è stato pensato proprio per aderire ai tessuti attivandosi ( o meglio la colla che vi è vicino) come dice stesso il termine “termo” ovvero con il calore.

Basterà un ferro da stiro e il nastro messo nel modo giusto all’altezza dell’orlo così come lo desideriamo e passarci su il ferro ben caldo. Attenzione a rovesciare il pantalone chiaramente e magari per essere più precisi, possiamo tracciate l’altezza dell’orlo con un gessetto o con una mattina in modo da posizionare bene il nastro. Prima passata di ferro da stiro con la pellicola presente e quando il nastro avrà aderito un po’ eliminiamo la striscia e procediamo con una seconda stirata. Via con la seconda gamba ed il gioco è fatto! Costo? Irrisorio. Circa 2 euro.