Come perdere tanti chili con una sola settimana, grazie alla dieta della mela

E’ possibile perdere tanti chili con una sola settimana se si segue la dieta della mela. Scopriamo insieme di cosa si tratta e soprattutto come funziona.

La dieta della mela consente di perdere anche più di 5 chili per cui risulta essere molto efficace nelle persone che intendono ritrovare la propria silhouette. E’ chiaro che si tratta di un piano alimentare molto impegnativo da seguire e che non deve essere protratto per più di 5 giorni.

Come perdere tanti chili con una sola settimana, grazie alla dieta della mela

Fatte le giuste premesse, scopriamo insieme perchè è efficace e in particolar modo come funziona. Seguendo i giusti consigli, di fatti, è possibile ottenere risultati estremamente soddisfacenti.

Come perdere tanti chili con la dieta della mela: ecco come funziona

Come perdere tanti chili con una sola settimana, grazie alla dieta della mela

La mela è un frutto in grado di far perdere peso. Questa sua capacità è dovuta al fatto che risulta essere un potente lassativo oltre che una ricca fonte di fibre. Queste riescono ad impedire l’assorbimento delle molecole di grasso, favorendone l’espulsione. Senza contare poi che il frutto in esame favorisce il senso di sazietà per cui impedisce di esagerare con le dosi quando si è a tavola.

Come si evince dal nome, la dieta in esame si basa sul consumo prevalente di mele. Queste, di fatti, sono ricche di sostanze benefiche che aiutano ad ottenere una serie di benefici molto importanti tra questi, ad esempio, ci sono:

  • perdita di peso;
  • prevenzione malattie oncologiche;
  • prevenzione diabete di tipo 2;
  • miglioramento risposta immunitaria.

Di conseguenza, grazie alla dieta della mela si può ottenere da un lato una perdita di peso, dall’altro si possono prevenire una serie di patologie, migliorando il proprio stato di salute. Per ottenere questi risultati, però, bisogna rispettare alcune regole. Il primo giorno, infatti, gli esperti consigliano di consumare soltanto mele mentre il secondo, le mele dovranno essere consumate a colazione e a cena. A pranzo, invece, oltre ad esse potete inserire anche le verdure. E’ a partire dal terzo giorno fino al quinto che si può cominciare ad inserire all’interno del vostro piano alimentare frullati, succhi di frutta e proteine. Ovviamente, le mele dovranno essere sempre consumate durante ogni pasto principale. Ricordate, infine, di bere tanta acqua in modo tale da idratare i tessuti e preservarne la funzionalità e di non proseguire questa dieta per più di 5 giorni.

Come perdere tanti chili con una sola settimana, grazie alla dieta della mela