Non percepisci l’assegno unico? Ci sono altre quattro agevolazioni per cui fare domanda

Il calendario dei bonus in programma per il 2022 continua a riservare ancora grandi sorprese, e per coloro che non percepiscono l’assegno unico per i figli sono stati previsti altri incentivi economici.

Nel corso degli ultimi mesi sono state registrate numerose domande per la riscossione per l’assegno unico previsto per i figli minori a carico, a seconda dell’importo del proprio reddito e che viene versato ogni mese con l’esplicito scopo di sostenere le famiglie nel loro mantenimento mensile.

Bonus senza assegno unico - NonSapeviChe

In questo calderone di bonus, comunque sia, è prevista anche la possibilità di richiedere altri tipi di sostentamento per le famiglie che, invece, non usufruiscono dell’assegno unico per i figli. Ecco di cosa si tratta.

Quali sono le agevolazioni previste dallo stato

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, nel corso degli ultimi mesi la squadra di Governo capitanata da Mario Draghi è stata impegnata anche nella presentazione dei vari bonus e incentivi previsti per aiutare gli italiani dopo due anni di pandemia e la nuova crisi economica innescata dalla guerra in Ucraina. Ecco di seguito, dunque, le quattro agevolazioni tra le più richieste negli ultimi mesi.

Bonus luce e bonus gas

Tra le agevolazioni più richieste dagli italiani nel corso delle ultime settimane, a causa anche dall’avvio della guerra in Ucraina, troviamo quello relativo al bonus gas e luce.

Bonus senza assegno unico - NonSapeviChe

Questo può essere richiesto mediate presentazione di domanda negli sportelli Inps e portale online, o attraverso l’aiuto di un patronato caf, e che viene concesso in base alla soglia del proprio modello Isee e quindi indicatore del reddito del nucleo familiare.

Bonus nido

Si tratta di una agevolazione che era stata stabilita già negli anni passati e che torna ad essere concessa anche nel 2022 per le famiglie che non superano la soglia minima prevista per il modello Isee.

Bonus senza assegno unico - NonSapeviChe

A seconda del reddito familiare viene erogato un assegno mensile per la spesa del nido e che può arrivare fino a un massimo di 136,37 euro al mese.

Bonus psicologo

Dopo una lunga serie di lotte, racconta firme e richieste fatte a gran voce, nel Decreto Milleproroghe è stato inserito anche il bonus psicologo per coloro che non superano i 20mila euro nel loro modello Isee.

Bonus senza assegno unico - NonSapeviChe

Si tratta della messa a disposizione di una somma di denaro che si aggira attorno ai 600 euro, la quale permette l’avvio di un percorso dallo psicoterapeuta di riferimento per il caso.

Bonus casa under 36

Il 2022 segna anche la conferma del bonus casa under 36, un’agevolazione fiscale concessa a tutti gli italiani che intendono acquistare la loro prima abitazione e che sono nati dopo il 1986.

Bonus senza assegno unico - NonSapeviChe

Si tratta di un bonus visto dalla Legge di Bilancio nel 2022 e che ha prorogato il termine della presentazione di tale domandina fino al 31 dicembre dell’anno corrente.