Nuova tessera sanitaria, sbrigati a richiederla è diversa!

Nuova tessera sanitaria, sbrigati a richiederla è diversa! In arrivo cambiamenti. Tutte le indicazioni del Ministero

Novità per quanto riguarda la Tessera sanitaria. Questo importante documento certifica l’iscrizione al servizio sanitario nazionale e fornisce i dati del cittadino, ma oggi viene molto utilizzato anche per autenticazioni online e burocrazia. Impossibile dunque farne a meno.  Sino ad ora siamo stati abituati a vedere questo importante documento nella ormai classica versione con il microchip, ma presto le cose potrebbero cambiare. Chi richiederà la tessera sanitaria si ritroverà una versione senza microchip. Nessun errore, ma una scelta del Ministero delle Finanze, l’istituzione che emette la tessera sanitaria.

nuova tessera sanitaria, sbrigati a richiederla è diversa! 28082022 Nonsapeviche

Gli oltre 10 milioni di italiani che ogni anno devo rinnovare la tessera sanitaria si troveranno quindi questa nuova versione. Attenzione però, non gettate la vostra vecchia tessera. Sarà infatti possibile almeno per il momento accedere a determinate funzioni dove è necessario l’utilizzo della tessera sanitaria solo con la vecchia versione.

Tessera sanitaria, cambia tutto. Ecco il motivo svelato dal Ministero

nuova tessera sanitaria, sbrigati a richiederla è diversa! 28082022 Nonsapeviche

Ma come mai l’esigenza di creare una tessera sanitaria meno “sofisticata”? La ragione è il difficile conflitto in Ucraina e la tensione geopolitica esplosa negli ultimi mesi. Come spiegato dallo stesso Ministero, la nuova tessera è un’esigenza nata per fronteggiare la “possibile carenza di materiali per la produzione dei microchip, dovuta alla grave crisi internazionale”.

Con la guerra infatti potrebbero venire a mancare palladio e neon, che sono indispensabili per creare chip magnetici. Il conflitto in Ucraina non è però l’unica ragione. Anche le tensioni tra Cina e Taiwan, e dunque tra Cina e Stati Uniti hanno contribuito a questa situazione. Pechino ha imposto un embargo alle forniture di materie prime a Taiwan. Il paese detiene il  92% della produzione di semiconduttori avanzati, indispensabili per la realizzazione di strumenti militari e medici. Anche l’Italia, insomma, si è dovuta adeguare.

La nuova tessera sanitaria sarà come detto certamente meno efficiente della precedente. Molte procedure online non si potranno fare. Per sopperire a questo il ministero ha stabilito che le tessere scadute saranno comunque utilizzabili sino al 2023, a patto di estenderne la scadenza sul sito del ministero.

Non è comunque obbligatorio dovere passare alla nuova tessera. Dovranno ricevere o richiedere la nuova tessera solo chi ha la tessera sanitaria in scadenza; chi ha smarrito la tessera, chi possiede una tessera deteriorata, o chi ha subito un furto della propria tessera.