Bistecchiera come nuova, ecco il trucchetto per pulirla senza graffiarla

Bistecchiera come nuova, ecco il trucchetto per pulirla senza graffiarla e farla tornare in perfette condizioni pronta nuovamente all’uso. 

Bella l’estate con le sue sere all’aperto tra amici e spensieratezza. Ma come tutte le cose hanno anche questi bei momenti il loro risvolto. Beh una bella serata tra amici implica anche qualche sacrificio e spesso a far fronte  a questi sono le persone che si mettono in cucina a preparare qualche leccornia per intensificare la serata. Spesso e molto volentieri a divenire la regina della serata è la brace.

bistecchiera come nuova, ecco il trucchetto per pulirla senza graffiarla

La carne che emana quel profumo stuzzicante ed invitante da sopra la griglia ardente non ha eguali e proprio dopo averne mangiata e fatta scivolare giù nello stomaco con un buon bicchiere di vino freddo oppure una bella birra ghiacciata, a chi tocca pulire la griglia? E li, tutti in silenzio! Proprio così, perchè pulire la griglia non è sempre facile.

Bistecchiera come nuova

Esistono però dei rimedi naturali che aiutano la pulizia della nostra bistecchiera senza arrecare danni alla stessa e facendola tornare come nuova. Non ne esiste uno solo, ma qualcuno in più che oggi andremo a farvi conoscere e magari chissà, vi daremo lo giusta soluzione per le vostre estati all’insegna di carne alla brace e risate a volontà.  Iniziamo dall’aceto bianco che è sempre la soluzione migliore quando si parla di togliere le incrostazioni. A noi basterà riempire la bistecchiera con acqua molto calda ed aggiungere mezzo bicchiere d’aceto e lasciare in ammollo più tempo possibile, anche una notte intera. Strofineremo poi con dolcezza con la spugna per stoviglie e via.

Passiamo al bicarbonato di sodio indicato per l’azione abrasiva che toglierà lo sporco creando una pasta densa con bicarbonato ed acqua a filo fino ad ottenere un composto dalla consistenza di un gel che lasceremo agire sulla bistecchiera. Strofiniamo dolcemente allo stesso modo di sopra e lo sporco andrà via. Anche il limone è efficace infatti con il sale sarà perfetto. Cospargiamo questo sulla bistecchiera e ricopriamo con succo di  limone. Lasciamo agre finché non si secca e poi risciacquiamo. Ottimi anche i fondi di caffè. Cospargiamo dei fondi di caffè sullo sporco e ricopriamo con acqua bollente, aspettiamo qualche ora per sgrassare tutto e dopo strofiniamo dolcemente. Infine l’olio di oliva. Basterà soltanto spargere dell’olio sull’incrostazione e ricoprire con un tovagliolo doppio e resistente. Lasciar agire e poi togliete il tovagliolo e strofinate per completare la pulizia della bistecchiera.