Verdure estive anche d’inverno, è possibile se fate come le nonne

Le verdure rappresentano sicuramente tra gli alimenti più sani che non possono mancare in una dieta sana ed equilibrata. A tal proposito, se vi state chiedendo se sia possibile sfruttare le verdure estive anche d’inverno, ecco la risposta definitiva.

La stagione estiva offre una grande quantità di verdure che molti vorrebbero utilizzare anche durante l’inverno. A tal proposito, se avete raccolto una gran quantità di prodotti dal vostro orticello che non volete assolutamente sprecare, è importante sapere come conservarli in maniera corretta.

Verdure estive anche d'inverno, è possibile se fate come le nonne

Alla luce di quanto detto, in questo articolo vi sveliamo tutti i segreti per poter mangiare verdure estive anche durante l’inverno senza alcun rischio per la propria salute.

Verdure estive anche d’inverno: ecco come fare

Verdure estive anche d'inverno, è possibile se fate come le nonne

Se anche durante l’inverno non volte perdere l’opportunità di mangiare le verdure che solitamente si raccolgono in estate, è importante sapere come conservarle in maniera corretta. A tal proposito, va detto che in linea generale è possibile procedere al congelamento praticamente di quasi tutta la verdura. Tuttavia, per ridurre al minimo i rischi per la propria salute è importante eseguire un breve processo di cottura. Questa pratica viene chiamata sbiancamento e ha il pregio di mantenere le proprietà organolettiche del prodotto. Esso consiste nell’immergere le verdure all’interno dell’acqua bollente per poi passarla sotto il getto dell’acqua corrente. Dopo si dovrà procedere con lo scolare la verdura.

Va detto che ogni verdura richiede un procedimento e un tempo di cottura preciso prima di essere congelata. Ad esempio, in riferimento alle melanzane queste vanno dapprima lavate e tagliate a fettine e dopo passate nell’acqua bollente per circa un minuto. Fatto ciò si può procedere con il passare le melanzane sotto all’acqua corrente e congelarle all’interno di sacchetti per alimenti.  In freezer, le melanzane possono essere conservate anche fino a 12 mesi.

Passiamo ora ai piselli che possono essere congelati direttamente una volta raccolti e dunque non richiedono di essere sbiancati. Una volta sgusciati dunque potrete congelarli direttamente e conservarli in frigo anche per un anno. Per quanto concerne infine le carote, una volta pelate e tagliate a cubetti andranno sbiancate per un massimo di 2 minuti e anche in questo caso inserite all’interno di sacchetti per alimenti dopo averle passate sotto al getto d’acqua corrente. Le carote possono essere conservate  fino ai 10, 12 mesi