Il tasto magico da premere sul vostro condizionatore che pochissimi usano!

Esiste una funzione utilissima nel nostro condizionatore e che potrebbe cambiare radicalmente il vostro quotidiano… per metterla in funzione basta un semplice tasto, ecco quale.

Siamo, dunque, certi di usare il nostro climatizzatore nel migliore dei modi? Certi di aver capito quali sono tutte le funzionalità di cui dispone? Domande alle quali finalmente potremmo dare una risposta in relazione ad una funzionalità utilissima che si trova in ogni climatizzatore, ma che in pochi riescono davvero ad usare o per meglio dire che “sanno di avere”.

Facciamo riferimento alla funzionalità Dry, la quale viene menzionata nei tasti del telecomando dell’elettrodomestico e che in pochi attivano e che conoscono davvero come funzioni.

Tasto magico sul condizionatore

Ebbene sì, nel nostro condizionatore esiste un tasto “magico” che garantisce l’accesso ad una funzionalità utilissima per il benessere della nostra casa… ma che in pochi conoscono e applicano.

L’errore comune che viene commesso e quello di utilizzare il climatizzatore per riscaldare o raffreddare l’ambiente della nostra casa, sottovalutando come questo, invece, riesca a mettere in atto delle azioni importantissime come quella derivante dalla funzione Dry, la quale può essere messa in funziono sia durante la stagione estiva che quella invernale. Ecco di cosa si tratta nello specifico.

Attiva la funzione Dry in casa dal climatizzatore

La funzione Dry gioca un ruolo molto importante soprattutto negli ambienti particolarmente umidi, o case che si trovano in zone molto tendenti all’umidità. Questa, infatti, garantisce una migliore areazione della stanza fungendo da deumidificatore per tutto l’ambiente.

Infatti, attraverso la funzione Dry il vapore acquea si condenserà nell’evaporatore rimuovendola dall’aria e garantendo così una migliore qualità dell’aria nella stanza mentendola asciutta ma allo stesso tempo garantendo una migliore rigenerazione dell’area. Una modalità, quindi, che vi permetterà di avere così nella stanza di riferimento un deumidificatore acceso insieme al climatizzatore e che renderà l’ambiente privo di umidità durante tutte le stagioni, da quelle più calde a quelle più fredde.