Bicarbonato conosciamo le sue proprietà in cucina, ma siete ancora all’oscuro degli effetti in giardino, pazzeschi!

La maggior parte delle persone è abituata a pensare al bicarbonato per le sue proprietà in cucina, non tutti sanno però dei suoi effetti in giardino. Ecco cosa devi sapere al riguardo.

Il bicarbonato è un ingrediente presente praticamente in tutte le case. La gran parte delle persone tende ad utilizzarlo per beneficiare delle sue proprietà digestive altre invece lo utilizzano nelle faccende di casa dal momento che svolge una potente azione sbiancante. Quasi tutti però sono ignari dei suoi effetti in giardino.

Bicarbonato conosciamo le sue proprietà in cucina, ma siete ancora all'oscuro degli effetti in giardino, pazzeschi!

L’ingrediente in esame può essere impiegato davvero per risolvere un’infinità di problematiche. A tal proposito, ecco quali sono i suoi effetti in giardino che ancora non conoscete.

Bicarbonato: come utilizzarlo in giardino

Bicarbonato conosciamo le sue proprietà in cucina, ma siete ancora all'oscuro degli effetti in giardino, pazzeschi!

Chi possiede un giardino sa quanto sia importante prendersene cura attuando i giusti accorgimenti. Per aiutarci in questa impresa uno dei rimedi più efficace è sicuramente il bicarbonato in quanto risulta essere un potente antifungino e antibatterico.

Ciò detto, tanto per cominciare per la pulizia delle foglie è possibile preparare una miscela fenomenale che si andrà a spruzzare sulle piante. Per prepararla è sufficiente aggiungere mezzo cucchiaino di bicarbonato all’interno di 1 litro d’acqua. Una volta ottenuta la miscela procedete con il vaporizzarla in corrispondenza delle foglie versandola all’interno di uno spruzzino. Dopo, asciugate ciascuna foglia passando della semplice carta assorbente. Non solo, il rimedio naturale in esame può essere utilizzato in giardino anche per liberarsi una volta per tutte delle erbacce presenti tra i ciottoli. In questo caso, non bisogna fare altro che distribuire l’ingrediente in esame tra le fughe. Non tutti sanno inoltre che il bicarbonato può essere impiegato anche per la pulizia dei vasi. In questo caso, infatti, non basta fare altro che miscelare il bicarbonato all’amido di mais e all’acido citrico. Quest’ultimi ingredienti in particolare svolgono rispettivamente una potente azione assorbente e disincrostante.

Infine contro gli afidi come anche le formiche tra i rimedi naturali più efficaci c’è ancora una volta il bicarbonato.  I cosiddetti pidocchi delle piante possono essere difficili da debellare ma non attuando i giusti accorgimenti. Prendete dunque 1 litro di acqua e versate 2 cucchiai di bicarbonato e del sapone neutro. Dopo, vaporizzate la soluzione laddove avete notato la presenza di afidi: il risultato sarà davvero soddisfacente!