Non piantare questa pianta aromatica nel tuo giardino, terribile quello che succede

Non piantare questa pianta aromatica nel tuo giardino, terribile quello che succede. Può essere rischioso

La menta è una delle piante aromatiche più amate. Molto utilizzata in cucina, ma anche per tisane o infusi. Viene molto apprezzata per il suo gusto intenso, il suo inconfondibile profumo e le tante proprietà benefiche che la rendono un valido alleato per la nostra salute. Sono davvero tanti colori che scelgono di coltivarla nel proprio giardino per averla a disposizione in qualsiasi momento.

Non piantare questa pianta aromatica nel tuo giardino, terribile quello che succede 20072022 Nonsapeviche

Attenzione però. E’ importante conoscere bene tutti gli aspetti della pianta della menta e sapere bene come coltivarla per non avere brutte sorprese. Può infatti creare non pochi problemi se non coltivata nel modo giusto e con le giuste conoscenze.

Menta, cosa sapere se vuoi coltivarla: può essere rischioso

Non piantare questa pianta aromatica nel tuo giardino, terribile quello che succede 20072022 Nonsapeviche

Intanto, come tutte le piante, la menta viene letteralmente presa d’assalto dagli insetti. Non sorprendetevi, dunque, se trovate degli animaletti, o delle api gironzolare intorno alla vostra pianta. Per questo se avete la fobia degli insetti e volete cacciarli dal vostro giardino, o peggio ancora se avete una allergia che le rende molto pericolose, è meglio optare per altri tipi di piante aromatiche meno “gradite” dagli insetti. Rosmarino e basilico, per esempio, sono invece piante ottime per scacciare i fastidiosi animaletti, che sopportano poco il loro odore.

Devi poi tenere in considerazione quanto spazio hai a disposizione nel tuo giardino e quanto è grande il tuo terreno. La menta infatti cresce e si radica molto facilmente, e se hai pochi spazi corri il rischio che diventi ben presto  troppo invasiva. Se il terreno è troppo piccolo in poco tempo potresti averlo letteralmente sommerso dalla menta.

Per questo stesso motivo, è una pianta che richiede davvero molto lavoro. Andrà curata, travasata, insomma…monitorata costantemente in modo che non prenda il sopravvento e non tolga spazio al resto delle vostre piante. Dovete prendervene cura o avrete ben presto una monocultura.

Come detto, però, è una pianta davvero utilizzatissima in cucina e fortemente benefica per il nostro organismo. Per cui, una volta conosciuti questi piccoli intoppi, se avete tanto spazio e la pazienza di curarla avere la menta nel proprio giardino è davvero meraviglioso. Potrete farvi inebriare dal suo profumo e creare buonissimi infusi davvero in pochissimo tempo e senza difficoltà.