Abbronzatura persistente? Quali sono i trucchetti per mantenerla a lungo

Abbronzatura persistente? Quali sono i trucchetti per mantenerla a lungo. In questo modo durerà anche oltre l’estate

Uno dei motivi per cui l’estate è così attesa è sicuramente poter sfoggiare una seducente abbronzatura, capace di fare risaltare la nostra bellezza. Avere un’abbronzatura sana e un colorito roseo e non pallido è un’ambizione comune a davvero molto persone. Per avere una bella e soprattutto sana abbronzatura è importante proteggersi con abbondante crema solare e stare attenti a evitare l’esposizione nelle ore più calde. Questo per fare si che la vostra sia una abbronzatura graduale e omogenea. Fate dunque attenzione a non scottarsi, o oltre ad essere dolorosa la vostra abbronzatura non sarà per niente un bel vedere.

abbronzatura persistente? Quali sono i trucchetti per mantenerla a lungo 12/07/2022 Nonsapeviche

Una volta raggiunta la perfetta abbronzatura l’obbiettivo e mantenerla il più possibile. E’ un peccato che l’abbronzatura estiva duri davvero pochissimo prima di scomparire e lasciare il posto al colorito pallido. Niente paura però. Ci sono dei modi infatti per prolungare la durata della propria abbronzatura e far si che duri più tempo

Abbronzatura, ecco come farla durare più a lungo possibile

abbronzatura persistente? Quali sono i trucchetti per mantenerla a lungo 12/07/2022 Nonsapeviche

Il primo trucco per avere una bella pelle sana e levigata e fare risaltare l’abbronzatura, anche se molti pensano che danneggi l’abbronzatura, è fare uno scrab ogni tre giorni per togliere tutti i residui di pelle morta, mentre per il viso è meglio affidarsi al gommage.

Utilizzate il doposole dopo che siete stati molto tempo sotto il sole cocente per calmare il bruciore e riuscire ad avere una bella abbronzatura e non solo il colorito rosso tipico della bruciatura. Sostituitelo pure alla crema idratante. Per ripulire il viso dalle creme solari utilizzate il latte detergente, per pulire il viso e ripristinare la pelle danneggiata da sole. Non utilizzate un bagnoschiuma aggressivo, ma optate per uno più delicato per la doccia post mare.
Assicuratevi che la vostra pelle sia idratata in continuazione. Applicate due volte al giorno la crema per evitare la desquamazione della pelle. Assicuratevi inoltre di bere molta acqua. Potete utilizzare anche i prodotti disponibili in commercio che prolungano l’abbronzatura. Perché funzionino però è necessario che vengano utilizzate con costanza. In questo modo riuscirete a mantenere una pelle sana e a far si che la vostra abbronzatura di conseguenza duri più a lungo possibile. Con questi piccoli trucchi sarete abbronzatissimi anche oltre l’estate.