Vietato imbarcare i bagagli: i consigli per il problema dei voli

In questo periodo si sta assistendo ad un generale caos per quanto concerne i voli tant’è che si è vietato di imbarcare i bagagli. Ecco dei consigli utili per il problema dei voli.

Come molti di voi già sanno, per ciascuna compagnia aerea bisogna attenersi a determinate regole per quanto concerne i bagagli. Ognuna di esse infatti si basa su una policy diversa come diversi sono i costi previsti per portare una valigia con sè a bordo.

Vietato imbarcare i bagagli: i consigli per il problema dei voli

In questo periodo è in atto un vero e proprio caos per quanto concerne i voli che risultano essere molto spesso in ritardo. Questa situazione ha spinto Enac, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, ad intervenire per tutelare i passeggeri stabilendo che si può viaggiare solo con bagaglio a mano.

Vietato imbarcare i bagagli: ecco i consigli del Ministero

Vietato imbarcare i bagagli: i consigli per il problema dei voli

Lo stesso Ministero dei Trasporti è intervenuto per regolare la situazione di caos negli aeroporti consigliando ai passeggeri di viaggiare con un solo bagaglio a mano in modo tale da rendere più semplice il contro della propria valigia. Sono stati numerosissimi, infatti, i voli cancellati coma anche i problemi di natura logistica che si sono verificati e continuano a verificarsi. Laddove possibile, dunque, il Ministero ha fatto sapere che gli utenti saranno invitati a imbarcarsi solamente con il bagaglio a mano. Questo evitare di dover attendere a lungo per poter recuperare le valigie.

La causa di queste cancellazioni risiede innanzitutto nei numerosi licenziamenti che difatti hanno generato una forte carenza di personale. Il fenomeno peraltro riguarda tanto le compagnie quanto gli aeroporti. In particolare, i paesi più colpiti sono il Regno Unito, il Portogallo, la Spagna e la Germania. Per quanto riguarda l’Italia, al momento la situazione risulta essere ancora sotto controllo.

L’Enac peraltro ha annunciato che provvederà ad aumentare il numero dei propri addetti all’interno degli aeroporti al fine di divenire un vero e proprio punto di riferimento per gli utenti. Questi, difatti, potranno rivolgersi al personale Enac per chiedere informazioni  e dunque ogni volta che avranno bisogno di  chiunque si trovi ad avere bisogno di un aiuto per risolvere qualsiasi tipologia di problema.