Aceto di vino, ecco perché non deve mai mancare in una cucina, incredibili i suoi effetti

Aceto di vino, ecco perché non deve mai mancare in una cucina, incredibili i suoi effetti. E’ un rimedio del tutto naturale

L’aceto di vino non deve mai mancare nelle nostre cucine. Questo antico condimento è davvero amatissimo per dare sapore alla nostra insalata o le nostre verdure, o per fare le nostre ricette in agrodolce.

aceto di vino, ecco perche non deve mai mancare in una cucina, incredibili i suoi effetti 10072022 Nonsapeviche

L’aceto però non è solo un ottimo ingrediente per le nostre ricette, ma è anche un ottimi disinfettante e sgrassante. Può essere quindi un rimedio naturale davvero fondamentale per le nostre pulizie. In particolare potete utilizzarlo per tenere la vostra cucina sempre pulita e brillante.

Aceto di vino, non solo condimento: un prezioso aiuto per le pulizie

aceto di vino, ecco perche non deve mai mancare in una cucina, incredibili i suoi effetti 10072022 Nonsapeviche

Basteranno tre bicchieri d’alcol per rendere la vostra cucina davvero pulita. State attenti ovviamente a non utilizzarlo su superfici come marmo o pietra naturale, che potrebbero essere rovinate dall’aceto. Il consiglio è sempre quello di provarlo prima in una zona nascosta.

Vi basterà creare una soluzione a base di aceto da utilizzare in tutta la cucina. Per farla vi basterà utilizzare 3 bicchieri d’aceto bianco, 1 bicchiere e mezzo d’acqua, succo di 1 limone grande, 6 gocce di olio essenziale al limone. Una volta mischiato il tutto mettetelo in un vaporizzatore per poterlo utilizzare. Con questa ricetta riuscirete ad avere il vostro mix perfetto per sgrassare, disinfettare, pulire e profumare la vostra cucina.

L’aceto può essere utilizzato sull’acciaio per togliere il calcare e lo sporco, vi basterò spruzzarlo e poi pulire con una spugna. Una volta pulito vi basterà risciacquare più volte per togliere i residui e vedere il vostro acciaio davvero brillante.

Discorso simile per il forno, sempre molto complicato da pulire. Spruzzate l’aceto su tutto il forno dopo averlo pre riscaldato (accertatevi che sia spento). Una volta tiepido utilizzate una spugna per togliere lo sporco, che sarà molto più agevole da pulire.

Se dovete pulire il vostro frigo la soluzione è sempre l’aceto. Spruzzatelo sulla spugna e strofinatelo sul frigo, sarà come nuovo.

L’aceto può essere utilizzato anche sui vostri mobili. Vi basterà spruzzarlo e poi con un panno togliere i residui di sporco e cibo, e una volta pulito risciacquare con attenzione ed asciugare per evitare che restino aloni. Allo stesso modo potete utilizzare l’aceto anche sulle piastrelle. Con questo speciale detergente a base di aceto potrete mantenere la vostra cucina sempre pulita e profumata