Whatsapp come nascondere lo stato online con questo trucchetto

Se vi state chiedendo come nascondere lo stato online con questo trucchetto sarà un gioco da ragazzi. Ecco di quale si tratta.

L’app di messaggistica istantanea, Whatsapp, consente di comunicare con le persone in maniera molto semplice ma talvolta può mettere a rischio la propria sicurezza nonché la propria privacy. A tal proposito, per chi utilizza Whatsapp può essere molto utile sapere come fare per nascondere lo stato online grazie ad un trucchetto molto semplice. In questo modo infatti sarà possibile preservare la propria privacy efficacemente.

Scopriamo insieme in cosa consiste questo trucchetto e in che modo è possibile nascondere lo stato online. Si tratta di una novità davvero molto importante che da molto tempo veniva richiesta dagli utenti della nota app di messaggistica istantanea.

Whatsapp, il trucco per nascondere lo stato online

Grazie ad una serie di nuovi aggiornamenti, per gli utenti della nota app di messaggistica istantanea sarà possibile usufruire di una funzione che consente di celare lo stato online quando si utilizza. In particolare, sarà possibile decidere a chi renderlo visibile e a chi invece no. Lo scopo dunque è quello di evitare che gli utenti siano infastiditi da stalker eventuali. Nascondendo il proprio stato infatti sarà possibile salvaguardare la privacy garantendo tranquillità agli utenti che intendono usufruire di tale funzione.

Questa peraltro è stata chiesta a gran voce da molti utilizzatori dell’app e per questo il gruppo di sviluppo di WhatsApp ha prestato accolto le istanze degli utenti, mettendosi a lavoro per inserire la nuova funzione all’interno delle Impostazioni relative alla Privacy. Va detto, comunque, che al meno per il momento la predetta funzione non è disponibile ma in futuro sarà disponibile per iOS ma anche per Android e per la versione Desktop del servizio in esame.

Bisogna sapere, tra le altre cose, che chiunque non voglia lasciarsi sfuggire questa importante novità può decidere di iscriversi al programma Beta. Di conseguenza, assicuratevi di installare l’ultima versione dell’app accedendo al Play Store. Ciò detto, quella in questione è una novità che risulta essere particolarmente importante per tutti coloro che intendono tutelare in maniera efficace la privacy e grazie alla funzione appena descritta questo sarà finalmente possibile.