Tu quale detersivo usi per la lavatrice, in polvere o liquido ecco le differenze

Quando si sceglie il detersivo per la lavatrice è importante sapere che ci sono delle differenze tra quello in polvere e quello liquidi. Scopriamo insieme quali sono.

La lavatrice è divenuto oramai uno strumento indispensabile grazie al quale procedere al lavaggio degli indumenti in maniera facile e soprattutto veloce. Quando però si sceglie il detersivo per la lavatrice molto spesso non si è a conoscenza di quelle che sono le differenza tra quello in polvere e quello liquido.

Tu quale detersivo usi per la lavatrice, in polvere o liquido ecco le differenze

In questo articolo, cercheremo di fare chiarezza una volta per tutte sulle differenze che ci sono tra le varie tipologie di detersivo per la lavatrice.

Detersivo per la lavatrice: tipologie, vantaggi e svantaggi

Tu quale detersivo usi per la lavatrice, in polvere o liquido ecco le differenze

In commercio, è possibile scegliere tra una grande varietà di detersivi per lavatrice tanto che molto spesso risulta difficile capire quale sia il più indicato per le proprie esigenze. A tal proposito, è bene sapere che ci sono delle differenze tra i vari prodotti di cui si deve necessariamente tenere conto. Tanto per cominciare, i detersivi per la lavatrice sono sostanzialmente di tre tipologie:

  • in capsule;
  • in polvere;
  • liquidi.

Per quanto concerne le capsule, si tratta di prodotti molto pratici che evitano il problema di dover disporre di ampi spazi per conservarli. Gli svantaggi per sono diversi. Innanzitutto, questi sono legati al fatto che non possono essere dosati e dunque bisogna attenersi necessariamente alla dose fornita. Oltre a ciò, le capsule per lavatrice hanno lo svantaggio di essere molto più costose rispetto agli altri prodotti destinati allo stesso uso.

Per quanto concerne il detersivo in polvere, ad esempio, si tratta di una tipologia particolarmente indicata nel caso in cui gli indumenti presentino macchie particolarmente ostinate. Questi prodotti in polvere infatti risultano essere molto efficaci in quanto solitamente contengono sbiancanti molto pulenti. In riferimento al detersivo liquido, il consiglio è quello di utilizzarlo per il lavaggio di capi scuri o comunque colorati. Si tratta di una tipologia meno efficace sulle macchie rispetto a quelli in polvere per questo il suggerimento è quello di utilizzarlo nel caso in cui gli indumenti non siano eccessivamente sporchi. Proprio per sopperire a questa pecca, la soluzione potrebbe essere quella di inserire una maggiore quantità di prodotto in lavatrice ovviamente senza esagerare.