Pulire le cozze è facilissimo basta adottare questi trucchetti

Una bella impepata di cozze è il piat5to ideale da servire in tavola? Sì, ma il vero problema a volte è pulire le nostre cozze… di seguito, però, ecco alcuni rimedi da mettere in atto molto facilmente.

Pulire le cozze, dunque, non un’operazione semplice ma facile da imparare. Molte persone, solitamente, chiedono aiuto al loro pescivendolo di fiducia ma è bene ricordare che una seconda pulizia deve essere effettuata anche prima di passare alla cottura, soprattutto nel momento in cui notiamo residui di pasta.

Pulire le cozze trucchi - NonSapeviChe

A ogni modo, di seguivo vi illustreremo alcuni trucchetti da mettere in atto per ottenere una perfetta pulizia delle cozze anche in casa, prima di provvedere alla cottura della ricetta desiderata.

Come pulire le cozze?

Domanda complessa, ma risposta molto semplice! La prima cosa da fare, dunque, è quella di passare a setaccio le nostre cozze e rimuovere quelle con il guscio rotto insieme a quelle che sembrano ormai esser andate a male.

Pulire le cozze trucchi - NonSapeviChe

Successivamente, prediamo le nostre cozze, le mettiamo in una ciotola e le passiamo in acqua corrente, in questo frangente prediamone una alla volta e con l’uso di una retina, ma ancor meglio un coltello, passiamo a rimuovere i residui dal guscio. In seguito, immergere le cozze in acqua gelida, ma prima passate a rimuovere il bisso che fuori esce con uno strappo deciso.

E se nelle cozze trovassimo della sabbia?

Facciamo riferimento ad un contesto che può succedere molto più spesso di quanto in realtà immaginiamo, in molti trovano la sabbia confinata all’interno della cozza solo dopo aver provveduto alla sua pulizia e rimozione dei residui in eccesso, manca in questo caso esiste un piccolo trucco in grado di aiutarvi.

Pulire le cozze trucchi - NonSapeviChe

Per liberare le cozze dalla sabbia è necessario metterle all’interno di un contenitore a bagno con acqua e sale grosso per circa 2 – 3 ore, ancora meglio questo bagno può essere realizzato durante la sera e prolungato per tutta la notte. Una volta concluso questo processo noterete che all’interno delle proprie cozze non mi è più alcun tipo di sabbia e si può procedere con la cottura in relazione al piatto designato.