Mestruazioni e mare, il dilemma delle donne nei giorni del ciclo sulla possibilità o meno di poter fare il bagno.

I tanto odiati quattro giorni al mese, in estate sono ancora più odiosi e per le donne carte volte diventa un vero e proprio dilemma. Possiamo ampiamente dire ad alta voce, che il ciclo non è il miglior amico dell’estate e che le vacanze per le donne devono essere non colo calcolate in base alle necessità lavorative o familiari, ma anche che quei giorni dedicati al relax, non vadano a cadere proprio nei giorni in cui devono arrivare le mestruazioni.

Ciclo e bagno in are, si può?
Mestruazioni e mare, il dilemma delle donne nei giorni del ciclo

Ma durante il ciclo, le donne possono fare il bagno, al mare o piscina che sia? Una domanda che ci si pone abbastanza frequentemente e la risposta è solo una possibile. Ovviamente il sole non aiuta certamente e se il flusso mestruale è particolarmente abbondante, non è consigliabile esporsi troppo al sole, ma al mare? Possiamo tuffarci?

Mestruazioni e mare, il dilemma delle donne

Durante i 4 giorni del ciclo le donne possono fare il bagno. Ecco svelato l’arcano dubbio che molte donne hanno e rinunciamo ad un bagno rinfrescante durante i giorni del ciclo mestruale. Non vi è alcun impedimento, state tranquille, che sia un tuffo al mare o in piscina, durante il flusso mestruale non creiamo alcun problema. Se l’acqua in cui andremo ad immergerci sarà particolarmente fredda, noteremo un blocco momentaneo del flusso perchè il freddo fa restringere momentaneamente i vasi sanguini all’interno dell’utero, fenomeno che comporta la diminuzione del flusso mestruale.

L'assorbente non lo tollerate, ecco le alternative da adottare in caso di ciclo

Al contrario, l’acqua calda, dilatando i vasi, provoca un aumento della quantità di sangue. Ma cosa comporta questo cambiamento di temperatura? Assolutamente nulla. Sfatiamo il mito che in acqua le mestruazioni si bloccano, perchè non è vero. L’acqua può temporaneamente rallentarlo, ma non è un problema.

Niente paura, donne. Il ciclo mestruale non è un impedimento alla nostra normale routine quotidiana, ne nell’arco dell’anno nel compiere le normali faccende, in casa, al lavoro, andare in palestra oppure a correre all’aria aperta, né nei periodi di relax e di vacanza. Buon bagno anche con il ciclo, basterà usare assorbenti interni prima di entrare in acqua e cambiarlo una volta che usciremo e torneremo sul bordo piscina o sul bagnasciuga.